Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

FEI President Ingmar De VosElezione all’unanimità in occasione dell’Assemblea generale di Manama in Bahrein 

 

Ingmar De Vos è stato rieletto per il suo secondo mandato come presidente della Federazione Equestre Internazionale. L’elezione è avvenuta oggi, martedì 20 novembre, in occasione dell'assemblea generale a Manama in Bahrein. Unico candidato della tornata elettorale (non succedeva dal 2002), De Vos – tredicesimo presidente della FEI dal 1921 anno di fondazione della Federazione Internazionale - ha ricevuto l’unanime sostegno da parte delle 133 Federazioni rappresentate in assemblea. 

 

"Credo nel nostro sport, nella nostra comunità e nel nostro potenziale", ha affermato il rieletto presidente. "Insieme - e questa è la parola chiave - possiamo e continueremo a sviluppare il nostro sport e ad attrarre nuovi atleti, nuovi fan e nuovi sponsor. Una delle mie più grandi è quella di mantenere unita la nostra comunità, perché è solo così che possiamo continuare a mantenere l’alto livello raggiunto dal nostro sport. Non è la missione di un solo uomo priorità – ha aggiunto - ma di una intera comunità. Sono grato a tutti per ciò che abbiamo raggiunto e per ciò che raggiungeremo in futuro".

 

Secondo quanto previsto dallo Statuto della FEI, un presidente può essere rieletto fino a tre mandati di quattro anni. Ingmar De Vos è stato eletto per la prima volta nel 2014 all'Assemblea Generale della FEI a Baku (AZE) dopo i tre anni nella sua veste di Segretario Generale. Nato in Belgio, 55 anni, De Vos è il quarto presidente della FEI eletto dal (settembre del 2017) anche come membro del CIO.

 

(Nella foto © FEI/Liz Gregg: Ingmar De Vos)

Supporter

Charity

Supplier