Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Pancalli elezione def 2Le elezioni si sono svolte oggi, mercoledì 24 gennaio.

 

Luca Pancalli è stato rieletto Presidente del Comitato Italiano Paralimpico con 51 preferenze sui 56 aventi diritto (91,07% dei consensi) appartenenti all'Assemblea Elettiva (3 schede bianche e 2 nulle). Nello stesso giorno l'Assemblea Elettiva ha scelto i membri della Giunta nazionale Cip. Il nuovo esecutivo del Comitato Italiano Paralimpico è composto dai dirigenti sportivi Marco Borzacchini (Fisdir), Remo Breda, Renato Romeo Di Rocco (Fci), Paola Fantato, Sandrino Porru (Fispes), Mario Scarzella (Fitarco), Roberto Valori (Finp). Entrano in Giunta, nella componente atleti, i campioni paralimpici e plurimedagliati Martina Caironi (Fispes) e Alessio Sarri. In rappresentanza dei Tecnici, Marco Peciarolo, Rappresentante Enti di Promozione Paralimpica Bruno Molea, componente del Collegio dei Revisori dei Conti Lorenzo Cingolo. 

 

Tra gli elettori anche la nostra Sara Morganti, componente del Consiglio Nazionale del Comitato Italiano Parampico in rappresentanza degli atleti.

 

Il Presidente del Coni Giovanni Malagò, nei saluti, ha dichiarato: "Sono felice di partecipare a questo momento importante per lo sport italiano. Abbiamo un percorso comune davanti. L'obiettivo è quello di utilizzare al massimo le sinergie e valorizzare al meglio le potenzialità del mondo paralimpico".  

 

"Non affidatevi ma fidatevi. E' la frase che pronunciai all'inizio del mio percorso al Cip. Da allora abbiamo costruito un pezzo di storia insieme e un pezzo di cultura del nostro Paese. Sono certo che scriveremo ancora meravigliose pagine di sport". Ha dichiarato Luca Pancalli, presidente del Cip, nel suo intervento introduttivo. "La trasformazione del Cip in Ente Pubblico è la dimostrazione che il nostro Paese ha compreso che la mission del movimento paralimpico è di interesse pubblico. Un fatto importante", ha aggiunto Pancalli. 

 

“Voglio rivolgere a Luca Pancalli – ha dichiarato il Presidente FISE Marco Di Paola – il mio più caloroso augurio di buon lavoro. Sono sicuro – ha aggiunto Di Paola – che grazie alla sua riconferma il movimento continuerà a lavorare nella strada della valorizzazione degli sport paralimpici già intrapresa da anni. Buon lavoro!”

 

Alle parole del Presidente Di Paola fanno eco quelle di Grazia Basano, Consigliere federale referente per gli Sport Paralimpici: “La Federazione, per quanto di sua competenza nell’ambito degli sport equestri – ha detto Grazie Basano – sarà al fianco del Presidente Pancalli e del suo gruppo di lavoro neo eletto e avrà come obiettivo primario lo sviluppo degli sport paralimpici. A noi non resta che augurare buon lavoro al riconfermato Presidente e all’organo di governo del CIP, sicuri della forte sinergia che ha sempre contraddistinto il rapporto tra la nostra Federazione al Comitato Italiano Paralimpico”.

Supporter

Charity

Supplier