Main
Official
RideUp
RideUp

Paradre Familiarizzazione 2HERNING (Danimarca) - Mentre i volteggiatori italiani si apprestano a disputare le prime finali, gli azzurri del paradressage e del salto ostacoli si preparano per l’inizio del loro Campionato del Mondo in corso di svolgimento a Herning in Danimarca.

 

PARADRESSAGE – Lavoro di familiarizzazione oggi, lunedì 8 agosto, per la Campionessa del mondo in carica e doppia medaglia di bronzo a Tokyo 2020, l’agente delle Fiamme Azzurre Sara Morganti su Royal Delight, Francesca Salvadè su Oliver Vitz, Carola Semperboni su Paul e Federica Sileoni su Burberry. Sotto l’attento sguardo del capo equipe Alessandro Benedetti e dei tecnici personali Laura Conz (Morganti, Semperboni e Sileoni) e Norma Paoli (Salvadè), le ragazze hanno effettuato un lavoro di preparazione in vista, prima dell’ispezione cavalli in programma domani, e poi dell’inizio delle gare che prenderanno il via nella giornata di mercoledì 10 agosto.

 

“Dopo un primo allenamento nella giornata di ieri, peraltro sotto la pioggia battente – ha detto Alessandro Benedetti – oggi abbiamo avuto la possibilità di entrare tutti insieme nell’arena di gara in occasione della familiarizzazione. Le ragazze hanno lavorato molto bene con i propri cavalli, ma ciò che è più importante è il clima estremamente sereno. C’è spirito di collaborazione tra atleti tecnici e staff, situazione che ci consente di partire subito con il piede giusto”

 

Il programma delle gare, dopo l’ispezione cavalli di domani, vedrà in rettangolo per il Team Test valido per titoli individuali tecnici Sara Morganti/Royal Delight e Carola Semperboni/Paul nella giornata di mercoledì 10, poi Federica Sileoni/Burberry e Francesca Salvadè/Oliver Vitz, giovedì 11 agosto. Al termine della gara saranno assegnate le medaglie tecniche.  Venerdì e sabato si svolgerà, invece, il l’Individual Test, che decreterà le medaglie a squadre. Domenica 14 agosto grande attesa per il freestyle, la finale individuale con musica determinerà i finalisti individuali che disputeranno il freestyle domenica 14 agosto. 

 

SALTO OSTACOLI – Ispezione cavalli superata brillantemente per i nostri azzurri del salto ostacoli e giornata di lavoro prima della familiarizzazione in programma domani, martedì 9 agosto. Warm up a partire dalle 10 del mattino (azzurri in campo 11.30), con una sessione di allenamento anche in notturna a partire dalle 21.30. Piergiorgio Bucci su Cochello, Emanuele Camilli su Chadellano Ps, agente Francesca Ciriesi su Cape Coral, 1° aviere scelto Lorenzo De Luca su F One Usa, Antonio Maria Garofalo su Conquestador hanno lavorato sotto lo sguardo del selezionatore e capo equipe Marco Porro. 

 

“Domani i ragazzi lavoreranno sia la mattina che il pomeriggio – ha detto Porro – per avere la possibilità di montare in diurna e, poi la sera, anche con le luci artificiali. Il clima è assolutamente sereno e gli azzurri sono davvero carichi. I cavalli stanno molto bene e le temperature miti della Danimarca fanno in modo che i cavalli possano lavorare molto bene con il fresco”. 

 

Al via in questo Campionato del Mondo, che mette in palio i primi pass per i Giochi Olimpici di Parigi 2024 ci saranno rappresentanti di 34 paesi del mondo e per la precisione: Australia, Austria, Argentina, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Colombia, Danimarca, Egitto, Francia, Germania, Giappone, Giordania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Israele, Italia, Lettonia, Libano, Lituania, Messico, Norvegia, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Sud Africa e Turchia. 

 

Mercoledì 10 agosto (ore 11.00) si parte con la prima prova individuale che, come di consueto nei Campionati, si svolgerà su una gara con formula tabella C. Una tipologia di competizione che consentirà di effettuare una prima importante selezione. Giovedì sarà la volta delle prima manche della gara a squadre (ore 13.00). Il giorno successivo, in notturna a partire dalle 21.30, seconda manche (prime 10 squadre) valida per l’assegnazione delle medaglie per Team. Sia la prima che la seconda manche della gara a squadre saranno valide ai fini della classifica individuale. Il Campionato, per la disciplina del salto ostacoli, riposa nella giornata di sabato prima della finale individuale (25 binomi) in programma domenica alle ore 14.00.   

 

(Nella foto un momento della familiarizzazione del paradressage)

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI 40X40 LOGO ECOHORSE CON SCRITTA