Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Main
Official
RideUp
RideUp

AZZURRINI STRZEGOMPrime due giornate di gara in Polonia, dove a Strzegom sono in svolgimento i Campionati Europei Pony di Salto Ostacoli, Dressage e Concorso Completo, con i giovani italiani in bella evidenza.

 

Il Team Italia del salto ostacoli è infatti partito con il piede giusto e, con zero penalità, occupa la testa della classifica a squadre insieme a Danimarca, Francia, Irlanda, Paesi Bassi e Svezia (10 le squadre al via).

Oggi era in programma la prima categoria del campionato, una prova a tempo, che ha visto gli azzurrini firmare tre percorsi netti con Audrey Venturi con Rexter d'Or (74.45; 17^ in classifica individuale), Rachele Campanella con Kilmullen Olympic Cruise (75.80; 25^) e Matteo Caporali con Dooneens Peach Schnapps (76.61; 29°). Quattro invece le penalità di Elisa Zaffaroni con Marcello (74.20; 35^) e dodici quelle di Lorenzo Privitera su Beauty Curl du Marais (75.92; 49°).

Domani, venerdì 5 agosto, si svolgerà la categoria a due manche che assegnerà le medaglie a squadre. La gara sarà valida anche come seconda prova individuale qualificante per la finale di domenica riservata ai migliori 30 binomi (52 i partenti nel campionato).

 

Dopo la prima parte di ieri, nel dressage oggi si è invece completato il Pony Riders Team che ha determinato la classifica a squadre dell’Europeo.

L’Italia ha chiuso al nono posto con la percentuale complessiva del 210.628, non distante però dai migliori visti i soli 3.61 punti che l'hanno distanzata dalla quarta classificata.

Virginia Spoenle è stata capace di una bella performance. In sella a Coer Noble l’azzurrina ha infatti ottenuto un ottimo 72.657% che l’ha collocata all’13esimo posto della graduatoria individuale (64 i binomi scesi nel rettangolo).

Al 31° posto si trova invece Ludovica Camerlengo con Chantre 31 (69.400%), al 35° Edoardo Zara con FS Coco Jampo (68.571%) e al 53° Mina Felicitas Simeone con Chica del Sol (66.543%).

La vittoria a squadre (16 team partenti) è andata alla Germania davanti ai Paesi Bassi e alla Danimarca.

 

Oggi a Strzegomè è scattato anche l’Europeo di concorso completo con la prima parte della prova di addestramento. In campo sono scesi Gaia Mandorla con Alan's Pride (35.50 pn) e Giulia Nicastri con Corrnafest Barney (32.00 pn).

Domattina sarà la volta di Giulia Mannoni con Douglas e Bianca Pasqualato con Galax Spo del Colle San Marco.

 

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Charity artlogo ops ETS color rid Terzo Pilastro

Supplier Logo Askoll Gold Span My Horse Logo BATTISTONI 40X40 LOGO ECOHORSE CON SCRITTA