Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official    RideUp

Conferenza stampa 1Oggi Piazza di Siena, tra stupore e apprezzamento dei tanti che come ogni sabato pomeriggio affollano Villa Borghese, ha ospitato un vero e proprio flash mob equestre con profumo di ripartenza.

 

Cavalli e pony nell'ellisse erbosa sono arrivati già ad inizio mattinata e hanno consentito a adulti e bambini di vivere, sotto l'occhio degli istruttori FISE presenti, l'emozione del battesimo della sella.

 

Più tardi nel corso di un incontro con la stampa (relatori il Presidente FISE Marco Di Paola, la Sindaca, Virginia Raggi, Il Presidente CONI, Giovanni Malagò, il Presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli, il critico e storico dell'arte Costantino D'Orazio, l’arch.  Giorgia Piloni del Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale, del cavaliere azzurro Luca Marziani e Duccio Bartalucci CT della Nazionale di Salto Ostacoli) sono state presentate le iniziative in atto per il lavoro di restauro del verde e il programma sportivo della 88° edizione del concorso ippico internazionale, lo CSIO di Roma, che si terrà dal 27 al 30 maggio 2021. 

 

Luca Marziani Duccio BartalucciIn tema di verde è ai blocchi di partenza un bellissimo progetto, che sarà finito proprio alla vigilia del concorso, dedicato alla cura degli undici monumentali platani che danno il nome alla valle che separa Piazza di Siena dalla Galleria Borghese. Queste piante, che sono state messe a dimora nel 1600 e hanno raggiunto dimensioni più che ragguardevoli, hanno necessità urgente di cure.

 

Questo intervento segue quelli già realizzati dal Comitato Organizzatore del concorso con il controllo della Soprintendenza capitolina: nelle più recenti edizioni il restauro della fontana dei pupazzi, delle gradinate e delle rampe di accesso alla piazza e del Casino dell'Orologio.

 

A Piazza di Siena lo sport si sposa con arte e cultura e FISE con Sport e Salute hanno fortemente a cuore questo concetto nella operatività quotidiana. Lo dimostra da ultima anche l’attiva partecipazione nella organizzazione della mostra “Back to Nature – Arte contemporanea a Villa Borghese” a cura dello storico dell'arte Costantino D’Orazio. Villa Borghese in questi giorni ospita infatti un nucleo di installazioni progettate o appositamente reinventate da artisti di fama internazionale quali Andreco, Mario Merz, Mimmo Paladino, Benedetto Pietromarchi, Davide Rivalta, Grazia Toderi, Edoardo Tresoldi e Nico Vascellari.

 

Nel primissimo pomeriggio e fino al tramonto, dopo che i Corazzieri hanno effettuato l’ alza bandiera, schierati in formazione di scorta insieme alla Fanfara dei Carabinieri, nell'ellisse erbosa si sono  susseguite: le dimostrazioni di alcune delle discipline sportive più popolari dell’equitazione  (salto ostacoli, rappresentato da Luca Marziani ed un gruppo di suoi allievi, dressage con Leonardo Tiozzo, polo e attacchi), il  carosello dei ragazzi di San Raffaele (VT) e la rievocazione del centenario di Federico Caprilli, eseguita dal  Reggimento  dei Lancieri di Montebello che ha  chiuso la giornata con l’ammaina bandiera.

 

(foto © Mezzelani/CONI)   

Supporter   

Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span Logo BATTISTONI 08 07 2020