Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official RideUp RideUp

LogoFISEUna lettera ai presidenti degli affiliati alla FISE per ringraziarli del lavoro che stanno svolgendo, insieme ai propri tecnici e collaboratori, al fine di garantire il quotidiano benessere dei cavalli presenti presso le proprie scuderie.

 

E’ l’ultima iniziativa della Federazione che invia ai circoli ippici le linee guida relative ai comportamenti che è necessario tenere all’interno dei circoli per rispettare le misure di prevenzione dal contagio da Covid-19.  Il documento, predisposto con il supporto scientifico di esperti virologi, è ricco di suggerimenti affinché nei nostri maneggi si adottino comportamenti prudenti e cautele per contenere l’espansione dell’epidemia da Covid-19.

 

Queste “istruzioni operative”, certamente utili anche quando si riprenderanno le attività sportive, sono utilizzabili - come già chiarito nella nota inviata dalla Federazione al Ministero della Salute il 16 aprile scorso (vedi link) - qualora il circolo si trovasse nella necessità di dover far accedere eventuali soci proprietari per garantire l’accudimento e la movimentazione del proprio cavallo ospitato.

 

Tali indicazioni saranno utili per gestire gli ingressi delle persone autorizzate ad accedere all’interno del circolo affiliato, che resta chiuso al pubblico, senza effettuare lezioni o sedute di allenamento fino a nuove disposizioni da parte del Governo.

 

Naturalmente, permane l’obbligo per tutte le figure autorizzate di osservare le indicazioni già fornite dal Governo e/o dalle Regioni di appartenenza in merito agli spostamenti.

 

Il Presidente Di Paola sottolinea, infine, che la prima misura di protezione è senza dubbio il senso di responsabilità di ciascuno. È necessario affidarsi al buon senso nella gestione di questa grave situazione, consentendo l’ingresso ai proprietari o affidatari per offrire al circolo che non riesce più a farsene carico il supporto indispensabile per garantire il benessere, la salute e la cura dei loro cavalli ospitati. 

 

Queste linee guida sono solo uno strumento ulteriore offerto ai Circoli per gestire in sicurezza eventuali accessi necessari e non può e non deve, certamente, essere interpretato come una ripresa delle attività sportiva, che ci si augura – per le peculiarità specifiche degli sport equestri - possa avvenire prima possibile, anche se dipende dalle disposizioni governative.

 

Allegati: 

LETTERA AGLI AFFILIATI

 

LINEE GUIDA PER ACCESSO IN SICUREZZA NEI CIRCOLI

 

CODICE PER LA TUTELA E LA GESTIONE DEGLI EQUIDI

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Supporter
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI