Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official    RideUp

LogoFISESemplificare e rendere immediata la gestione dell’agenda delle scadenze dei certificati medici di ogni patentato.

 

Questo l’obiettivo cui dà oggi risposta la Federazione Italiana Sport Equestri: gli enti affiliati hanno a disposizione un nuovo report con le visite mediche scadute (o in scadenza nei 15 giorni successivi) dei propri tesserati.

 

Facile l’accesso dalla prima pagina del “Tesseramento online”. Si accede alla funzione “reportistica” e si seleziona “elenco tesserati con visita medica in scadenza”.

 

Questa nuova funzione è stata creata per agevolare e tutelare gli enti che devono provvedere al rilascio o al rinnovo delle Autorizzazioni a Montare, secondo quanto previsto dagli obblighi di visita medica determinati per legge che Fise riporta nell’art. 33.18 del Libro I del Regolamento Generale come segue:

 

“Salvo quanto previsto dalla nota ministeriale 28 febbraio 2018 (esenzione dall’obbligo di certificazione medica per l’esercizio dell’attività sportiva in età prescolare per i bambini di età compresa tra 0 e 6 anni ad eccezione dei casi specifici indicati dal pediatra di riferimento), i soggetti che rientrino nei range d’età di cui alle tabelle approvate dal Ministero della salute in  data 02 luglio 2018, e che vogliano svolgere attività agonistica devono essere in possesso del “certificato di idoneità alla pratica sportivo-agonistica” ai sensi dell’art. 5 del D.M. 18 febbraio 1982 e ss. mm.. 

Detto certificato, avente validità per l’intera vigenza dell’annuale autorizzazione a montare, deve essere acquisito e conservato per almeno un quinquennio dalla società sportiva di appartenenza, nel rispetto delle vigenti normative. Ai fini dello svolgimento di attività sportiva non agonistica, è necessario essere in possesso del “certificato di idoneità alla pratica di attività di tipo non agonistico” come disposto all’art. 3 del D.M. 24 aprile 2013 e dall’art. 42bis, comma 2, del D.L. 21 giugno 2013, convertito dalla legge 09 agosto 2013, nel rispetto delle Linee Guida emanate con Decreto del Ministero della Salute dell’8 agosto 2014.

Detto certificato, avente validità per l’intera vigenza dell’annuale autorizzazione a montare, deve essere acquisito e conservato per almeno un quinquennio dalla società sportiva di appartenenza, nel rispetto delle vigenti normative”.

Supporter   

Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span