Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

LogoFISEIl progetto già condiviso con i Comitati Regionali sarà posto all’attenzione dei tesserati che potranno fornire il proprio contributo entro il 18 ottobre prossimo

 

La semplificazione e la ricognizione delle norme federali passa anche attraverso a una nuova organizzazione delle disposizioni che riguardano le affiliazioni, le aggregazioni e il tesseramento alla Federazione Italiana Sport Equestri. 

 

Il Consiglio Federale ha, infatti, predisposto il nuovo schema di proposta che - già condiviso dai Comitati Regionali i cui suggerimenti sono stati recepiti nel testo - sarà da oggi sottoposto anche alla attenzione dei tesserati, che potranno fornire i propri suggerimenti.

 

La proposta muove dall’intento di semplificare l’accesso degli enti (associazioni e società senza scopo di lucro) al sistema federale, prevedendo economie di costi per quelle società che svolgono attività di avviamento all’equitazione di base attraverso l’attività ludico-addestrativa. 

 

Per l’affiliazione è richiesta, fra l’altro, la disponibilità di un solo campo e requisiti meno stringenti che in passato. I soggetti Affiliati avranno poi la possibilità di essere “abilitati” all’esercizio delle varie Discipline Sportive della famiglia FISE in funzione dei requisiti dei propri impianti e della presenza del Tecnico Federale della disciplina.

 

La proposta di nuovi criteri mantiene la possibilità di avere in Fise Soci Aggregati consentita anche a soggetti privi di impianti e tecnici per favorirne l’inserimento nel circuito federale.

 

A conferma delle previsioni programmatiche dell’attuale dirigenza, è anche prevista la possibilità di provvedere al pagamento della quota in due rate, mantenendo salva l’unicità del rinnovo e quindi degli obblighi assunti. 

 

Il costo complessivo delle Affiliazioni non subirà incrementi, e per chi svolgerà solo attività da affiliato, senza specifica abilitazione all’esercizio agonistico di discipline sportive, potranno aversi delle economie.

 

Infine sono più specifiche e complete le norme che regolano il tesseramento dell’atleta cavallo.

 

Si allega alla presente notizia lo schema di proposta della nuova riforma di affiliazioni, aggregazioni e tesseramento. Tutti i tesserati potranno fornire le osservazioni che riterranno, entro e non oltre mercoledì 18 ottobre 2017 alla mail regolamenti@fise.it , facendo pervenire le proprie indicazioni complete di nome, cognome e numero di tesseramento FISE. Le mail prive di tali indicazioni, utili all’identificazione, non saranno tenute in considerazione. 

 

PROPOSTA REGOLAMENTO AFFILIAZIONI TESSERAMENTO

 

Supporter

Supplier