Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official RideUp RideUp

FISE: Il resoconto del Consiglio Federale del 25 novembreLa riunione si è tenuta a Roma nella sede della FISE Si è svolto nella sede della FISE a Roma, mercoledì 25 novembre, il Consiglio  presieduto dal Cav. Vittorio Orlandi. 

Analizzati in un clima di grande distensione e d’intensa collaborazione una serie di argomenti basilari per il prosieguo dell’attività della FISE e che riguardano a vario titolo il mondo degli sport equestri.

Il Consiglio Federale si è in particolare soffermato sulla riorganizzazione dei Dipartimenti olimpici ridisegnando la struttura e introducendo la figura del Team Manager, che andrà ad affiancare quella dei Tecnici delle tre discipline.

Le figure del Tecnico e del Team Manager, secondo quanto stabilito dal Consiglio Federale, lavoreranno fianco a fianco in ambiti diversi per il raggiungimento degli obiettivi prestabiliti. In particolare il Team Manager dovrà occuparsi di tenere rapporti quotidiani con gli atleti, fornire al Tecnico tutte le informazioni sullo stato di salute di cavalli e cavalieri, sulla tipologia di lavoro effettuato a casa durante il mese, intrattenere i rapporti con i veterinari, medici nonché verificare il programma atletico e psicologico dei cavalieri. Del pari sarà presente alle gare di interesse nazionale e a quelle ufficiali di livello internazionale, fungendo anche da capo equipe, intratterrà i rapporti con i proprietari e fornirà al Dipartimento e al Tecnico schede dettagliate sullo stato d’avanzamento del lavoro di ogni singolo atleta e di ogni singolo cavallo. Infine il Team Manager sarà anche il responsabile etico delle squadre, sorvegliandone il comportamento sportivo. Non potrà, di norma, svolgere alcuna attività di stage tecnici o di commercio inerenti al suo settore. 

Il Tecnico, dal canto suo eventualmente affiancato da un Vice, dovrà formulare il proprio programma di lavoro insieme al Team Manager e potrà proporre eventuali interventi da parte della Federazione indirizzati al miglioramento tecnico dei cavalieri. Il Tecnico, che si relazionerà da vicino con il Team Manager della disciplina, avrà la responsabilità di migliorare i binomi seguendoli in competizione al fine di ottenere il massimo dalle loro prestazioni. Lo stesso, durante l’anno, manterrà i rapporti con i tecnici abituali di ogni atleta fornendo chiare indicazioni sul lavoro da svolgere per ottenere i miglioramenti richiesti sia al cavallo che al cavaliere. 

Durante la riunione sono stati anche indicati i nomi dei possibili Tecnici e Team Manager delle discipline olimpiche per la stagione alle porte: il Consiglio Federale ha conferito mandato al Presidente di definire i relativi rapporti contrattuali. I nomi saranno ufficializzati, non appena sottoscritti i contratti e a seguito della successiva e definitiva ratifica da parte del Consiglio .  

Ampio spazio è stato dedicato alla situazione economica e finanziaria della FISE, soprattutto in vista della chiusura del bilancio. E’ stata approvata la terza nota di variazione del bilancio preventivo che assesta quest’ultimo e che rispetta il piano di risanamento stabilito dal Coni al termine del commissariamento. 

Successivamente sono state prese in considerazione, dopo la riduzione della quota di affiliazione del 10% già implementata, altre iniziative da intraprendere già nel 2016 in materia di riduzione della pressione delle tasse federali. Il Consiglio si è soffermato in particolare su quelle quote che riguardano le sponsorizzazioni, gli istruttori, i passaggi di proprietà dei cavalli, il tesseramento dei disabili e l’iscrizione ai ruoli federali dei cavalli impiegati per la scuola. A breve verranno comunicate le risoluzioni adottate.

Il Consiglio Federale ha poi approfondito le tematiche relative al trasporto dei cavalli. E’ stata valutata la possibilità di fornire ai tesserati che movimentano sul territorio italiano, per la partecipazione alle competizioni agonistiche, i cavalli sportivi la necessaria assistenza in materia di trasporto degli equini, sette giorni su sette, ventiquattrore su ventiquattro, attraverso una società specializzata. 

Durante la riunione è stato poi ratificato il calendario delle manifestazioni di interesse federale 2016 per le discipline del dressage e paradressage e, dopo aver approvato le norme per l’organizzazione dei concorsi nazionali di dressage, il Consiglio Federale ha anche nominato Laura Berruto quale assistente territoriale per l’attività nazionale della disciplina.

In ambito di Giustizia Sportiva, a seguito dell’invito pubblico a manifestare interesse per ricoprire le posizioni vacanti nell’organico, sono state effettuate alcune nomine alla carica di Giudice sportivo nazionale, di Giudice presso il Tribunale Federale e di Sostituti procuratori federali. 

Preso atto della relazione del Commissario straordinario del Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia, Massimo Giacomazzo il Consiglio Federale ha deliberato una proroga di ulteriori novanta giorni del commissariamento del Comitato Friuli Venezia Giulia per consentire la completa verifica e sanatoria delle irregolarità amministrative rilevate. 

Il Consiglio si è soffermato anche sull’organizzazione del Progetto Giovani, sul ruolo dei Comitati regionali, sui regolamenti delle tre discipline olimpiche e sui rapporti con gli Enti di promozione sportiva. 

Diverse le ratifiche che riguardano le nomine delle varie figure tecniche, che hanno superato positivamente gli esami di profitto. Dopo aver deliberato anche il riconoscimento ai fini sportivi di nuove società e associazioni, che hanno richiesto di affiliarsi o aggregarsi alla FISE ed aver approvato una serie ulteriore di delibere amministrative il Consiglio ha ultimato i propri lavori alle ore 17.30.

Tutte le delibere assunte saranno pubblicate, nei tempi tecnici necessari per espletare le corrette procedure amministrative, sul sito web federale nell’area Amministrazione-Trasparenza.
Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Supporter
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI