Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official RideUp RideUp

TEAM ITALIA VILAMOURAUna bella Italia ha oggi ottenuto la seconda posizione a pari merito nella Coppa delle Nazioni dello CSIO3* di Vilamoura che ha visto 17 nazioni al via.

 

Il quartetto azzurro schierato dal capo equipe Marco Porro - composto da Piergiorgio Bucci con Carpe Diem J&F Champblanc (0/0), Marta Bottanelli con Acheo di San Patrignano (5/0), dall'appuntato scelto Massimo Grossato con D Mark 2 (4/4) e da Antonio Alfonso con Harrie (4/8) - ha totalizzato 12 penalità complessive come la Svizzera piazzandosi alle spalle dell’Irlanda, vincitrice della gara (8/0).

 

Dopo aver chiuso la prima manche in testa con 8 penalità insieme a Francia, Irlanda, Paesi Passi e Svizzera, nella seconda l’Italia è partita bene con il secondo impeccabile percorso di Piergiorgio Bucci/Carpe Diem J&F Champblanc e il netto di Marta Bottanelli/Acheo di San Patrignano, ma ha poi segnato il passo con gli errori di Massimo Grossato/D Mark 2 e Antonio Alfonso/Harrie.

 

“Oggi ho assitito ad una bella gara, combattuta - ha detto a caldo Marco Porro - noi siamo stati bravi, i cavalli hanno saltato bene e con loro i ragazzi che se la sono giocata fino alla fine. Possiamo senz’altro ritenerci molto soddisfatti”.

 

Migliore della squadra azzurra è stato Piergiorgio Bucci con Carpe Diem J&F Champblan uno stallone di nove anni che, dopo aver vinto proprio a Vilamoura il suo primo Gran Premio alla fine di ottobre, oggi ha esordito in Coppa delle Nazioni nel migliore dei modi firmando in maniera perentoria uno dei soli cinque doppi netti della gara.

 

Il Gran Premio dello CSIO si è svolto invece venerdì con Roberto Turchetto con Hurricane VDL, unico binomio azzurro in barrage, che ha chiuso in 10^ posizione (0/20).

 

 

(Nella foto il Team Italia a Vilamoura)

 

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Supporter
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI