Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official RideUp RideUp

CORREDDU LORENZO VILAMOURA 2021Team Italia Junior settimo a squadre. Lorenzo Correddu e Maria Vittoria Martari qualificati per finale individuale di sabato

 

Sono le amazzoni e i cavalieri Junior i primi a salire sul podio dei Campionati Europei di salto stacoli in svolgimento a Vilamoura, in Portogallo.

Dopo la prima prova a tempo (categoria di caccia) di martedì, e i due round della gara a squadre, il titolo è andato ai giovani del Belgio (9.83 penalità) davanti a Svizzera (14.98) e Gran Bretagna (16.56).

 

Venti le squadre al via, delle quali dieci ammesse alla seconda manche valida per assegnare le medaglie per i team, con gli azzurrini che hanno chiuso al settimo posto (34.61 penalità complessive).

 

Queste le prove degli Under 18 italiani: Maria Vittoria Martari / Jazou van het Nerenhof (5.86-0/4), Vittoria Righi / The Dude (0.69-12/12), Margherita Fiorelli / Bloom Of Semilly (4.27-16/8), Lorenzo Correddu / de Montsec VDL (1.65-0/4).

Al risultato di squadra ha contribuito anche Beatrice Bacchetta / Jada van de Gaverranch limitatamente alla prima prova (10.81; totale per la sua classifica individuale 30.81).

 

MARTARI MARIA VITTORIA VILAMOURA 2021

La seconda manche della gara a squadre di oggi (terza individuale per i 102 partenti) ha determinato anche i finalisti che sabato 24 luglio affronteranno la finale individuale.

 

Per la decisiva prova a due round tornerano in campo Lorenzo Correddu che partirà con 5.65 penalità complessive in sella a de Montsec VDL (11° posto) e Maria Vittoria Martari (nella foto Ph. Vilamoura Equestrian Centre) con Jazou van het Nerenhof (9.86; 20^ posizione).

Gli altri azzurrini parteciperano invece alla ‘consolazione’.

In testa alla classifica al momento c’è l’irlandese Tom Wachman con H H Fireball (0.35 penalità).

 

Ieri, mercoledì, i Children hanno affrontato la prima prova del loro campionato.

In grande evidenza si sono messi i giovani azzurri.

Giovanni Vincoli su Qitana VDV, Nicolò Monari su Touche d’Arrogance e Vittoria Calabrò con Abete, hanno infatti chiuso la prova senza errori (rispettivmente al primo, secondo e 23° posto della categoria a tempo Tab. A) e fanno quindi parte del gruppo dei 42 binomi (su 92 al via) che occupano la prima posizione ex aequo.

 

Questi tre netti, inoltre, collocano il Team Italia Children, che domani affronta la prima manche a squadre, in testa alla classifica provvisoria su 19 nazioni in lizza per il titolo. Gli altri azzurri in classifica provvisoria sono Maria Ilaria Grilli su Saetta del Terriccio ed Angelica Francesca Pellicari su Vasco vh Juxschot che con un errore a testa occupano il 46° posto a parimerito.

Al termine di questa prima prova l’Italia children si trova in prima posizione ex aequo insieme a Belgio, Germania, Gran Bretagna, Norvegia e Spagna.

 

Oggi, infine, gli Young Riders (83 al via per la graduatoria individuale; 16 team) sono scesi in campo per il primo dei due round della gara a squadre.

Come per le altre categorie del Campionato, la classifica provvisoria tiene conto anche della prova di caccia (a tempo Tab. C) di apertura disputata martedì.

Al momento l’Italia occupa l'ottavo posto con 24.73 penalità ed è quindi ammessa al secondo round di domani.

Queste le prove degli Under 21 italiani con la rispettiva posizione in classifica provvisoria individuale: Alessandra Bonifazi / Intrigo RS (7.32-2; 24° posto), Elena Datti / Nebbia delle Schiave (10.86-5; 44° posto), Martina Giordano / Un Zephyr des Isles (7.43-1; 19° posto), Carabiniere Francesco Correddu / Necofix (1.98-12; 38° posto).

Con loro anche Antonio Sottile / Montana 674 (8.06-4; 34° posto) in gara per la classifica individuale.

 

 

Clicca QUI per la classifica a squadre Junior

 

Clicca QUI per la classifica provvisoria individuale Junior dopo tre prove

 

 

 

(Nella foto d'apertura Lorenzo Correddu su de Montsec VDL - Ph. Vilamoura Equestrian Centre)

 

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Supporter
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI