Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official RideUp RideUp

team wow michelRobert martuscelliUna meravigliosa giornata di sole e di cielo azzurro ha accolto martedì15 giugno nell’altrettanto meravigliosa Scuderia del Santo di Marcello Carraro a Padova i diciassette candidati alla partecipazione al “Wow Michel Robert Master for You”. 

 

Il progetto, patrocinato dalla Federazione Italiana Sport Equestri, è nato per volontà del comitato regionale Fise Veneto grazie alle iniziative formative e alla collaborazione con il Team Wow richiesta dalla presidente del comitato stesso, Clara Campese: cinque ragazzi – così si prevedeva inizialmente – di età compresa tra i 16 e i 23 anni trasferiti nelle scuderie di Michel Robert in Francia per cinque giorni di stage con il grande campione transalpino. Unica spesa a carico dei selezionati quella per il vitto e per l’alloggio (peraltro in una struttura convenzionata con il progetto), mentre il costo dello stage e le spese di viaggio anche dei cavalli a carico dell’organizzazione.

 

Martedì a Padova c’è stata per l’appunto la giornata dedicata alla selezione finale. Marcello Carraro e Alessia Benzi hanno aperto i cancelli della loro Scuderia del Santo per ospitare tutti i partecipanti e i loro cavalli (oltre agli istruttori e accompagnatori): Enrico Allegro, Giulia Bertolla, Anna Bruschetti, Alessandro Fontana, Riccardo Linguanti, Riccardo Frasson, Eleonora Furlan, Silvia Genova, Riccardo Guzzo, Sofia Mugler, Gianluca Osti, Rachele Roncon, Eva Sbrogiò, Giada Sebastianutto, Elena Tiarca, Gae Zamperetti, Angela Zoccarato. La commissione esaminatrice si componeva dello stesso Marcello Carraro, poi Gioia Cremonese, Emilio Puricelli, Antonio Tabarini e – in rappresentanza del Team Wow – Anna Di Foggia. I ragazzi sono stati esaminati in sella durante una parte di lavoro in piano, poi su un percorso di otto ostacoli comprendente una gabbia, un dentro-fuori, due alt obbligatori in due punti prestabiliti del tracciato; e poi anche a piedi, in occasione di un colloquio piuttosto articolato con i componenti la commissione.

 

Terminati i lavori, la commissione si è riunita per esaminare le schede valutative e quindi discutere la scelta finale. E qui c’è stato un piccolo… colpo di scena: la qualità esibita dai ragazzi infatti è stata tale da rendere molto difficile il limite di cinque selezionati… così, grazie al grande spirito di collaborazione con il Team Wow, lo stesso Michel Robert contattato in ‘diretta’ da Anna Di Foggia ha dato il suo benestare all’inserimento di un sesto selezionato. Un bel gesto da parte di tutti, in particolare della presidente Clara Campese che ha confermato con grande entusiasmo l’ulteriore supporto economico offerto dal comitato regionale veneto della Fise.

 

Quali saranno dunque i sei protagonisti di questa bellissima esperienza? Ecco i loro nomi: Riccardo Linguanti, Elena Tiarca, Gae Zamperetti, Angela Zoccarato, Rachele Roncon, Riccardo Frasson. Saranno accompagnati in Francia (la scuderia di Michel Robert si trova nei pressi di Lione, la data prevista è nella seconda metà di luglio) da Sabrina Assirelli per il comitato Fise del Veneto e da Anna Di Foggia per il Team Wow.

 

A questo punto ci rimane da fare solo una cosa: attendere l’inizio dello stage e con ciò i racconti dei ragazzi protagonisti di questa magnifica iniziativa firmata Fise Veneto e Team Wow…

 

(testo e foto FISE Veneto/Martuscelli)

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Supporter
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI