Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official RideUp RideUp

BOLOGNI QUIDICH Piazza di Siena 2021 foto Simone Ferraro SFE 7758 copiaApertura dell'88esimo CSIO di Roma Piazza di Siena e tricolore subito sul pennone più alto grazie al carabiniere scelto Filippo Marco Bologni.

 

Nel premio DeNiroBootCo (categoria a tempo, h 145 - 56 partenti), disputata al Galoppatoio di Villa Borghese, l'azzurro è stato velocissino in sella al fidato Quidich de La Chavee e si è aggiudicato la gara con un percorso netto nel tempo di 64.00 secondi.

 

Più che soddisfato il 27enne carabiniere emiliano che insieme al sauro francese nel 2018 aveva già vinto la prova di apertura del concorso romano: "Sono veramente felice di aver iniziato con il piede giusto in una Piazza di Siena che come sempre ci mette sotto ai riflettori, ma questa volta di più, è ancora più speciale perché è la prima edizione post pandemia. Quidich de la Chavee ha saltato davvero bene e sono molto soddisfatto. Ora incrociamo le dita affinchè tutti i cavalieri italiani azzurri possano dire la loro nelle prossime competizioni del programma sportivo". 

 

Distaccato di più di un secondo e mezzo, il francese Jerome Guery che ha occupato la piazza d'onore con Great Britain V (0; 65.65).

Terzo un altro azzurro, Antonio Maria Garofalo - al suo esordio nello CSIO romano - sul cavallo italiano Presley degli Assi (0; 66.93).

 

Clicca QUI per la classifica del premio DeNiroBootCo.

 

 

(Nella foto Filippo Marco Bologni e Quidich de la Chavee)
 

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Supporter
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI