Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official RideUp RideUp

ITALIA TEAM PRAGA 2021Non ha brillato la squadra italiana impegnata oggi nella Coppa delle Nazioni dello CSIO3* di Praga.

Il quartetto guidato dal capo equipe Marco Porro ha chiuso con 13 penalità che non gli  hanno consentito l’accesso alla seconda manche. A scendere in campo sono stati il 1° aviere capo Giulia Martinengo Marquet con Kiwi Kick (5 penalità), Marco Viviani con Igor de Muze (8), Antonio Maria Garofalo con Conquestador (4) e Francesco Turturiello con Quite Balou (4).

 

“Non c’è dubbio che un po’ di delusione per il risultato ci sia - ha dichiarato a caldo Marco Porro. - Guardando però a quello che è il lavoro che siamo chiamati a fare in prospettiva, il fatto che qui a Praga abbiano debuttato in Coppa delle Nazioni due cavalli chiudendo con solo un errore a testa, ci ha fornito indicazioni importanti. Sia Kiwi Kick di Giulia Martinengo Marquet che Quite Balou di Francesco Turturiello hanno infatti commesso errori imputabili alla mancanza di esperienza, e questo alla loro prima Coppa ci sta. Ciò che conta è però continuare ad allargare il gruppo di cavalieri e cavalli del Team Italia e portarli nella routine indispensabile in questo tipo di gare.”

 

La vittoria nella Coppa delle Nazioni è andata ai padroni di casa della Repubblica Ceca (2/4 penalità) davanti alla Danimarca (6/2) e al Belgio (1/8).

 

Clicca QUI per i risultati

 

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Supporter
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI