Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official    RideUp

Gaudiano2 Chalou grassiaIl cavaliere azzurro in sella a Chalou chiude al terzo posto. In top ten anche Filippo Bologni in sella a Quilazio 

 

Bellissima prova di Emanuele Gaudiano e il fantastico Chalou nel Gran Premio del CSI4* di St Tropez - Grimaud in Francia. L’appuntato dei Carabinieri ha, infatti, conquistato il terzo posto della gara più importante del concorso francese, una prova mista (h. 155). 

 

Ancora una prestigiosa prestazione di Gaudiano, dunque, che proprio qualche settimana fa aveva ottenuto il terzo posto in un CSI3* sempre a St Tropez. Il risultato di oggi è stato messo a segno grazie a due perfetti percorsi netti e il tempo di 40”20 impiegato per chiudere il veloce barrage. Veloce si, ma non abbastanza per vincere la gara, nonostante l’eccellente prova dell’azzurro. Il vincitore è stato il belga Niels Bruynseels che in sella a Gancia de Muze è riuscito ad abbattere il cronometro fino a 39”73. Alle sue spalle, in seconda posizione, il cavaliere irlandese Denis Lynch in sella a Cristello (0/0; 39”99).

 

È certamente da segnalare l’ottima gara che porta la firma di Filippo Bologni. Dopo aver messo a segno un primo netto utile per la qualifica al barrage decisivo, infatti, il Carabiniere scelto in versione Quilazio ha replicato il netto anche in barrage, tagliando il traguardo a 51”97; risultato che è valso una buona settima posizione. Ben quindici dei 46 binomi nell’ordine di partenza sono riusciti ad ottenere un lasciapassare per il barrage finale della gara. 

 

Era stato proprio Gaudiano, ma questa volta in versione Nikolaj de Music a far risuonare le note dell’inno di Mameli a St Tropez nella giornata di ieri, sabato 11 luglio. In sella al giovane stallone di sette anni, il cavaliere azzurro è riuscito ad aggiudicarsi la prova grossa della giornata, una gara a tempo (h. 150), conclusa senza errori e con il tempo di 67”79. 

 

Classifiche 

 

(Nella foto archivio © FISE/Grassia: Emanuele Gaudiano in azione su Chalou)

Supporter   

Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span Logo BATTISTONI 08 07 2020