Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

ZORZI EGO PH. M.GRASSIAUn tiratissimo barrage a nove nel ‘Piccolo Gran Premio’ presented by Selleria Equipe è stata l’esaltante conclusione della seconda giornata del CSI5*-W di Jumping Verona.

 

La vittoria è andata al campione d’Europa, lo svizzero Martin Fuchs con Tam Tam du Valon (0/0; 37.95), ma grande è stata la prestazione del 1° caporal maggiore Alberto Zorzi.

L’azzurro in sella ad Ego van Orti ha infatti chiuso al quarto posto con un perentorio doppio netto nel tempo di 38.90 secondi.

 

Alle spalle di Fuchs si sono classificati il tedesco Daniel Deusser con Jasmien vd Bisschop (38.19) e il britannico Scott Brash con Hello Shelby (38.78).

 

In barrage anche il carabiniere scelto Filippo Marco Bologni con Diplomat, ottavo con un errore sul penultimo salto del secondo percorso (0/4; 38.36).

 

In mattinata nel Premio Franco Tucci, categoria a tempo dello ‘small tour’ vinta dal francese Simon Delestre con Qopilot Batilly Z (0; 59.63) bel secondo posto del caporale Guido Franchi in sella ad Egbert (60.92.

Ottima anche la prova di Matias Alvaro, quinto classificato con Tempo des Brieres (61.87).

 

 

Ph. FISE/M.Grassia

Supporter

Charity

Supplier