Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official    RideUp

FEI Jumping Nations Cup YouthSi sono fatti onore i giovanissimi azzurri del salto ostacoli impegnati oggi a Opglabbeek nei Gran Premi Children e Pony della FEI Jumping Nations Cup Youth Final 2019.

 

A partire da Greta Lepratti che con Candida 34 si è piazzata in nona posizione con un bel doppio percorso netto (0/0; 38.53) nel GP Children. In barrage nella stessa gara c’era anche Valerio Ielapi (0/4; 36.38), quattordicesimo in classifica in sella a Wessel.

 

Nel GP Pony Chiara Saleri ha invece chiuso in decima posizione in sella al suo Saphir de Cormeilles con una penalità in barrage (0/4; 41.84 secondi). Quindicesima con un errore al percorso base, ma con il miglior tempo dei non ammessi al barrage si è invece piazzata Agata Orlandi su Lackagh More Golden Boy (4; 76.57).

 

Meno brillanti gli Junior e gli Young Rider. Prima  tra gli azzurri in classifica nel Gran premio Junior si è piazzata Alessandra Franchi su Vulcan de Reutad (4; 85.32 – 26° posto) mentre in quello riservato agli Young Rider sono stati Martina Giordano con Indigo van’t Prinsenveld e Neri Pieraccini su Arpege de Carles che hanno commesso entrambi cinque penalità occupando la 21^ e la 22^ posizione.

 

Domani, sabato, i team Children, Junior e Young Rider scenderanno in campo nelle rispettive ‘Challenge Cup’; domenica sarà invece la volta della squadra Pony impegnata nella seconda manche della Coppa delle Nazioni.

Supporter   

Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span