Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Pellegrino marco VickduCroisy toscanaTourSi chiude con una doppietta italiana il Gran Premio del CSI3*, primo appuntamento del circuito aretino

 

Una bellissima doppietta azzurra, firmata da due cavalieri piemontesi, ha chiuso oggi, domenica 17 marzo, la prima delle quattro settimane del Toscana Tour 2019.

 

A vincere il Gran Premio, gara più importante della prima settimana del circuito, infatti, è stato un eccellente Marco Pellegrino in sella alla sua Vick du Croisy. Nella gara mista (h. 150) il cavaliere italiano ha messo in fila due percorsi senza errori e fermato il cronometro del barrage a 38”87. 

 

Piazza d’onore tutta italiana grazie allo splendido risultato dell’appuntato scelto Massimo Grossato.

 

Il cavaliere del Gruppo sportivo dei Carabinieri ha montato, infatti, il 10 anni italiano Lazzaro delle Schiave, di proprietà di Stefano Brecciaroli. Per loro doppio netto e tempo di 39”29 in barrage. 

 

Da evidenziare la presenza di altri tre azzurri nella top ten della gara che ha visto alla partenza 49 binomi. Si tratta del 1° aviere scelto Giulia Martinengo Marquet, quinta (0/0; 40”88), in sella a Elzas (Prop. Sgh Srl), di Paolo Paini, settimo (0/0; 40”96), in sella a Ottava Meraviglia di Ca’ San Giorgio (Prop. Az. Agr. All.to Ca’ San Giorgio di Stefania Chittolini) e di Aurora Bortolazzi, nona (0/0; 43”49) in sella a Nicole (Prop. Pierluigi Castello). 

 

Si chiude, dunque, in bellezza e sotto il segno degli azzurri la prima delle quattro settimane del circuito, che quest’anno spegne ben 16 candeline. 

 

Classifiche  

 

(Nella foto © Toscana Tour: Marco Pellegrino su Vick du Croisy)

Supporter

Charity

Supplier