Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official equitatus new

Zorzi Contanga grassoLgctEcco gli appuntamenti del fine settimana

 

Riflettori dell’equitazione mondiale puntati su Doha nel prossimo fine settimana. Sarà la capitale del Qatar ad ospitare, infatti, la finale del Longines Global Champions Tour edizione 2018. Il circuito ideato da Jan Tops, in verità vedrà – per il primo anno in questo 2018 – un altro appuntamento dopo la finale, i playoff che si svolgeranno dal 13 al 16 dicembre a Praga in Repubblica Ceca in un concorso indoor, al quale prenderanno parte tutti i vincitori dei Gran Premi delle 16 tappe di questa stagione e le migliori sedici squadre della Global Champions League. 

 

Tornando a Doha saranno tre gli azzurri impegnati durante questo fine settimana: si tratta di Piergiorgio Bucci, del 1° aviere Lorenzo De Luca e del caporal maggiore Alberto Zorzi. Proprio Alberto Zorzi occupa la seconda posizione della classifica generale del circuito con 237 punti.

 

Bucci presenta in campo il cavallo dei WEG di Tryon 2018 Diesel GP du Bois Madame e insieme a lui anche Driandria. Due i cavalli anche per De Luca: Jenuesse Van’t Paradij e Irenice Horta e per Alberto Zorzi, che si presenta in campo con Contanga 3 e Danique. 

 

Non sarà una finale al cardiopalma quella di Doha, per ciò che riguarda il Longines Global Champions Tour, visto che per il secondo anno consecutivo è stata la tappa romana del circuito a decretare in anteprima il vincitore del circuito. Roma, infatti, ha consegnato quest’anno la matematica vittoria al britannico Ben Maher, così come successo nel 2017 all’olandese Harrie Smolders, vincitore del Longines Global Champions Tour dello scorso anno. 

 

Nello stesso fine settimana altri azzurri saranno in campo negli internazionali di Samorin (Slovacchia), Opglabbeek (Belgio), Monterrey, La Silla (Messico), Carmona e Oliva-Valencia (Spagna), Elmshorn (Germania) e Vilamoura (Portogallo). 

 

(Nella foto © Stefano Grasso/LGCT: Alberto Zorzi su Contanga)

Supporter

Charity

Supplier winner it