Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official RideUp RideUp

Arioldi di Paola 2Per una settimana intera il meglio dell’allevamento sportivo del cavallo da salto ostacoli in vetrina

 

Si sono conclusi con l’ultima giornata di gare sui campi del Nuovo Circolo Ippico Cervese il Campionato Italiano Fise giovani cavalli e le finali del Circuito Mipaaf.

 

Finale 8 anni e oltre

E’ Nocciolina della Loggia (Femmina Baio, SI; Lemato/Paprika della Loggia; All & Prop. All.to della Loggia) la Campionessa per la categoria degli 8 anni e oltre. Femmina del 2007 agli ordini di Roberto Arioldi, Nocciolina è figlia di due cavalli storici del Team manager della nazionale: Lemato e l’inimitabile Paprika della Loggia. E’ stato proprio il Presidente della FISE, Marco Di Paola a consegnare il premio a Roberto Arioldi.

Arioldi e Nocciolina hanno lasciato il secondo gradino del podio a Unecuore (maschio, grigio, 2007, SI; Prinz Clintus/Cunegonda), montato da Alessandro Colombo. Terzo posto per Pupillo dell’Esercito Italiano (maschio, baio, SI, 2004; Lucky Strike/Scintilla della Dama) sotto la sella del Caporal maggiore scelto Filippo Martini di Cigala.

 

Campionato Italiano 7 anni

Va al KWPN FE ZG (castrone; baio; 2010; Nabab de Reve/Wodka Lime, Prop. Asd Equestre Sporting Club Palma Juvara) montato da Paolo Adorno il titolo di Campione Italiano FISE per la categoria dei 7 anni. Secondo gradino del podio per Non Ti Scordar del Sole (femmina, SI, Baio Clinton/Nicorette de mars; All. All.to Cascina Il Sole di Manzoni Roberto, Prop. Maririta Orsenigo) montato da Massimiliano Ferrario, mentre terzo posto per Queen of Jump 2 (femmina, Holst, Baio, Quirado/Vicky III; Prop. Alberti De Mazzeri Alessia Margot) agli ordini di Gianluca Paracciani.

 

Finale Mipaaf 7 anni

E’ il binomio composto da Ferrario e Non Ti Scordar del Sole il vincitore della finale Mipaaf per la categoria dei 7 anni. Seguono al secondo e terzo posto rispettivamente Fentanil (maschio, grigio, Cento/S-Jourwies; All. Sergio Melotto; Prop. Rossella Spadi) montato da Bryan Mascenti e American (Femmina, baio, Baedeker/Feronia; All. Az. Agr. Del Lupo Lucia; Prop. All.toGranchi Francesco), agli ordini di Giovani Consorti.

 

Campionato Italino FISE 5 anni maschi

Dopo l’assegnazione dei titoli destinati alle femmine, nella giornata conclusiva del Campionato assegnate anche le medaglie per la categoria dei maschi.

A salire sul primo gradino del podio del Campionato FISE è Luchy Bell della Verdina (SI; baio, Monte Bellini/Lucky Sofia della Verdina; All. Votarelle Srl; Prop. Ernesto Vacirca) montato Da Ernesto Vacirca. Piazza d’onore per Kellano degli Assi (SI, baio Kastello/Chorin di Villa Francesca; All e Prop. Domenico Merlani) montato da Federico Jacobone, mentre terza posizione per Acrom (SI, grigio; Acobat I/Grandiosa; All e Prop. Giuseppe Villani).

 

Finale Mipaaf 5 anni maschi

Classifica fotocopia nella finale del Circuito Classico Mipaaf riservata ai 5 anni maschi, che vede dunque dal primo al terzo posto nuovamente Luchy Bell della Verdina, Kellano degli Assi e Acrom.

 

Campionato Italino FISE 4 anni maschi

E’ Galileo della Caccia (SI, Baio, Gomeri della Caccia, Charlotte; All. Coop. Soc. Agr. La Caccia Onlus; Prop. Chiara Arrighetti) agli ordini di Paolo Adamo Zuvadelli il vincitore del Campionato Italiano FISE riservato ai maschi di 4 anni. Alle sue spalle seconda posizione per Bilbao della Favorita (SI, Sauro, Animo/Kuriosa; All. e Prop. Esercito Italiano) montato da Emanuele Addis, mentre terza posizione per Bumble Bee (SI, Baio, Zoran di Ombraverde/Allegra Bea; All. e Prop. Serena Regoli) sempre agli ordini di Emanuele Addis.

 

Finale Mipaaf 4 anni maschi

Il primo gradino del podio della finale Mipaaf riservata ai cavalli italiani di 4 anni è andato a a Bilbao della Favorita ed Emanuele Addis, cavaliere che è riuscito a chiudere una bella doppietta grazie al secondo posto conquistato in sella a Bumblee Bee. Terzo posto per Evelino (Sauro; Calvaro/Evelinka; All. Silvio Benini, Prop. Az. Agr. Ca’ Morandina).

Si conclude così l’edizione 2017 dei Campionati Italiani FISE riservati ai giovani cavalli e delle finali del Circuito Mipaaf che per un’intera settimana hanno visto sfilare nei funzionali impianti di Cervia il meglio dell’allevamento italiano.

 

I risultati finali completi sono disponibili in calce alla presente notizia.

 

Classifiche

 

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Supporter
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI