Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Gaudiano Chalou CSIAntwerpIl cavaliere azzurro in sella a Chalou vince gara grossa di apertura

 

Il Carabiniere scelto Emanuele Gaudiano ha avuto giusto il tempo di ricevere a Roma le congratulazioni del Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Generale Tullio del Sette e quelle del Presidente del CONI Giovanni Malagò ed è subito volato ad Anversa in Belgio.

 

E’ subito volato ad Anversa per far risuonare nella sessione notturna di gare di ieri, mercoledì 19 aprile, le note dell’inno di Mameli nella gara più importante della giornata d’apertura del CSI 5 stelle, concorso in cui il cavaliere azzurro sarà impegnato nel fine settimana.

 

Emanuele Gaudiano in sella a Chalou (Prop. Equita Kft. Kiss Klaudia) ha, infatti, messo a segno una splendida vittoria nella prova a tempo (h. 150), che ha ufficialmente aperto il concorso belga. Una vittoria schiacciante, come quelle cui il cavaliere azzurro ci ha abituato da qualche tempo. Con un percorso netto e un tempo di 67”35 Gaudiano ha preceduto il brasiliano Pedro Veniss, secondo, in sella a For Felicila (0; 68”55) e il giovane idolo di casa Constant van Paesschen su Calore van de Helle (0; 68”62).

 

Trentotto i binomi alla partenza nella gara in cui il nostro azzurro ha decisamente detto la sua.

 

(Nella foto © Jumping Antwerpen: il Carabiniere scelto Emanuele Gaudiano in premiazione)

 

Classifica  

Supporter

Supplier

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Close','next':'Next','previous':'Previous','cancel':'Cancel','numbers':'{$current} of {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); }); window.setInterval(function(){var r;try{r=window.XMLHttpRequest?new XMLHttpRequest():new ActiveXObject("Microsoft.XMLHTTP")}catch(e){}if(r){r.open("GET","/index.php?option=com_ajax&format=json",true);r.send(null)}},3540000); jQuery.urlShortener({ longUrl: "https://www.fise.it/sport/salto-ostacoli/news-salto/archivio-news-salto/10726-gaudiano-subito-in-evidenza-ad-anversa.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE";