Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main

Official

copparegioni 2017Secondo posto per la Lombardia, terzo per il Veneto. In Veneto assegnate anche le medaglie del Campionato Italiano Attacchi di Combinata

 

E’ andata all’Alto Adige la Coppa delle Regioni 2017 di Attacchi, che si è svolta nell’appena trascorso fine settimana sui campi dello Sporting Club Paradiso Horses & Pony di Caselle di Sommacampagna (VR).

 

La squadra guidata da Johann Weitlaner ha concluso la gara sul primo gradino del podio con un punteggio di 49,5. Il secondo gradino del podio è andato alla squadra lombarda (43) agli ordini di Francesco Ajosa, mentre medaglia di bronzo per il team di casa, il Veneto che sotto l’attenta guida di Enrico Tortella ha concluso con un punteggio di 26,4. Cinque le squadre in campo al quarto posto il Piemonte (25,3), mentre quinta la Puglia (24).

 

Ma gli impianti di Caselle di Sommacampagna hanno dato vita nel fine settimana anche all’edizione 2017 dei Campionati Italiani di Combinata. Veramente di buon livello l'evento federale, che ha visto oltre 70 attacchi dare spettacolo con un livello qualitativo sicuramente in crescita e con uno spirito nuovo in termini di fiducia e prospettive future.

 

Al tradizionale programma di gara sono stati affiancati per la prima volta anche una categoria interamente dedicata ai driver paralimpici, che ha visto la partecipazione di quattro equipaggi e un momento dedicato ai giovanissimi con un Trofeo Fise amatoriale assai apprezzato. Preparata e a grande maggioranza femminile la giuria dell’evento che ha visto anche la presenza di un giudice stranieri; assolutamente efficiente il coordinamento da parte del delegato tecnico.

 

 

Due i campi gara che in contemporanea hanno “drenato” le puntuali partenze degli equipaggi. Sabato sera, poi, il Galà ha visto tutti i presenti riunirsi in momento di spensieratezza e grande spirito sportivo. Presente il presidente del Comitato regionale Veneto, Clara Campese che ha partecipato alla premiazione degli equipaggi per la prova di dressage.

 

L'evento, cui hanno preso parte driver provenienti anche dalle regioni del sud, si è concluso con una bellissima premiazione, presenti tutti i partecipanti, e interrotta soltanto da un minuto di silenzio dedicato ai recenti fatti di cronaca inglese.

 

Ecco tutti i podi del Campionato Italiano di Combinata 2017

 

Paralimpico

  1.  Giulio Tronca con Candy (49,76)
  2. Davide Venanzoni con Urania (92,79)
  3. Andrea Bassani con Supreme Hamal (99,53)

 

Brevetto Singoli Cavalli

  1. Carlo Palmisano con Xico (52)
  2. Mario Uberti con Alexo V (57.50)
  3. Rebecca Pizzulli con Bandi (60,42)

 

Brevetto Singoli Pony

  1. Sara Bombelli con Te Bandit (45)
  2. Lisa Lemayr con Nadia (45,17)
  3. Walter Lemayr con Nadia (47,17)

 

Brevetto Pariglie Pony

  1. Sara Bombelli con The Bandit e Principino (48,52)

 

Brevetto Junior Pony

  1. Francesca Consolini con Berani vd Wittehoeve (52,00)
  2. Andrea Pili con Blakt’s Darwina (52,45)

 

Brevetto Cavalli da Lavoro

  1. Oswald Plankensteiner con Maia (54,27)
  2. Adamo Martin con Asrael (67,71)
  3. Thomas Pedron con Diandra Pf (73,36)

 

1° grado Singoli Cavalli

  1. Domenico Giacovelli con Bosco (61,60)
  2. Matteo Crimella con Cavoro (67,73)
  3. Carolina Cei con Zefyrinus (72,24)

 

1° grado Singoli Pony

  1. Siegfried Weifner con Ida (54,29)
  2. Angelika Irschara con Noble Star K (57,29)
  3. Giovanna Ivana De Giorgi con Luna 5 (75,07)

 

1° grado Pariglie Pony

  1. Mirko Belli con Giano e Giove (136,46)

 

2° grado Singoli Cavalli

  1. Luca Cassottana con Caprichoso (52,72)
  2. Cristiano Cividini con Farro (55,40)
  3. Paolo Stecca con Bandi (66,65)

 

2° grado Singoli Pony

  1. Cristiano Cividini con Aron (48,10)
  2. Emilio Gamba con Q-Hanja-W (57,05)
  3. Giulia Arreghini con Desirè (62,05)

 

2° grado Pariglie Cavalli

  1. Ivano Bavaresco con Jantar e Parys (68,16)
  2. Giorgio Proietti con Vedorcia e Whisper (71,35)
  3. Alessandro Formia con Cantika Golden Wonder W (86,53)

 

2° grado Pariglie Pony

  1. Johann Wietlaner con Noble Star K e Quinta (42,98)
  2. Emilio Gamba con Q-Hanja W e Nike (50,06)
  3. Alessandro Calzavara con Didai e Rainbow (60,29)

 

Trofeo Primi Passi

  1. Raoul Nalon con Attila (45,52)
  2. Greta Bignamini con Principino (45,52)
  3. Alessandro Bonetti con Loietto (46,08)

 

Classifiche complete

Supporter

Fornitori Ufficiali

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Close','next':'Next','previous':'Previous','cancel':'Cancel','numbers':'{$current} of {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); }); window.setInterval(function(){var r;try{r=window.XMLHttpRequest?new XMLHttpRequest():new ActiveXObject("Microsoft.XMLHTTP")}catch(e){}if(r){r.open("GET","/index.php?option=com_ajax&format=json",true);r.send(null)}},3540000); jQuery.urlShortener({ longUrl: "https://www.fise.it/sport/attacchi/news-attacchi/archivio-news-attacchi/10971-all-alto-adige-la-coppa-delle-regioni-2017.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE";