bdsmplay.netkinkybites.netfuckbdsm.orgblack-bdsm.com

Si è tenuta ieri, martedì 8 settembre, a Roma la prima delle due riunioni tecniche indette dalla Commissione Nazionale Ufficiali di Gara Salto Ostacoli per i Presidenti di Giuria della disciplina, presenti il Presidente Federale Vittorio Orlandi, Lalla Novo, coordinatore generale delle CNUG, Emilio Roncoroni, Presidente della CNUG S.O., Ugo Fusco, Steward General, Laura Romanini e Mario Gennero, quali componenti. Circa 50 i giudici presenti.

Il Presidente ha aperto i lavori introducendo i punti salienti del progetto federale, che vertono sulla crescita, il rispetto dell’etica sportiva e comportamentale e la meritocrazia, concetti cardine dello sport, evidenziando come il ruolo del giudice svolga una funzione essenziale nel monitoraggio dell’applicazione e del rispetto delle regolamentazioni sportive.

La commissione ha presentato una serie di slides che hanno riassunto le mansioni del Presidente di giuria, e da queste è scaturita la discussione, animata ma costruttiva, fra i partecipanti e la commissione.

Tra i punti salienti trattati, la necessità di codificare le procedure di nomina delle Presidenze e quella di consentire anche ai giudici delle regioni meno attive dal punto di vista dell’agonismo di fare esperienza in concorsi importanti ed anche in manifestazioni di interesse federale.

Da parte di tutti gli interlocutori è emersa una grande passione per gli sport equestri, che è il motore della volontà palese di risolvere le criticità con proposte condivise da concretizzare entro breve.

Il Presidente ha chiuso i lavori esternando l’intento di costituire una Consulta dei Referenti Regionali, affinchè possano formulare delle proposte innovative alla CNUG, raccogliendo i pareri della base.

Prossimo appuntamento il 22 settembre a Milano.
Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Supporter
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI