Main
Official
RideUp
RideUp
Kadermin

REINING: NRHA European Futurity: Pari merito nel go di qualificazione L4 Open
Lara Lorengo e Wimpys Little Gun SG in testa al go di qualificazione L4 Non Pro

Il primo go del National Reining Horse Association (NRHA) European Open Futurity ha avuto luogo a Kreuth, Germania.

In sella al cavallo di Claudia Scheunemann, Dunits Smokin Gun, un figlio diretto di Gunner per Dunit Sugar Quixote (da Hollywood Dun It), Ann Poels-Fonck è stata l'ultimo concorrente nel go di qualificazione del Futurity open. In sella allo stallone nominato e allevato da Willem Langendoen, l'amazzone belga di stanza in Italia ha chiuso la sua performance con un punteggio di 220.5 - score ottenuto anche da Duane Latimer e da Markus Gerbert.

Per Latimer, il punteggio di 220.5 è stato ottenuto in sella a Gotta Nifty Gun (Dun It Gotta Gun x Custom Nifty Nic x Custom Crome), soggetto di proprietà di Luga Quarter Horses.  Questo stallone è stato allevato e nominato (per il Nord America) da Carl Lambert. A nominarlo per il programma Europeo, i proprietari Luga Quarter Horses. 

Gebert si è portato in testa alla classifica in sella a Charly Step N Cool (Wimpys Little Step x Charlys Cool Running x As Smart As Charley), cavalla di proprietà di sua moglie Angelika. Questo binomio aveva concluso la stagione agonistica 2013 vincendo i quattro livelli del NRHA/Italian Reining Horse Association (IRHA) Open Futurity . 

La tedesca Nina Lill e Forevergun (One Gun x Es Sweet Little Bar), stallone allevato e nominato da Alice Marinoni e di proprietà di Franz Jaksche, rimangono in testa alla classifica del go nella divisione Level 3 dopo aver ottenuto un punteggio di 219.5 nella prima sezione del go di qualifica.

In testa ai L 2 e L 1 Open troviamo Susanne Schnell. L'amazzone tedesca ha concluso con un 216 in sella al suo Dunits Finest Stop (Footworks Finest x Smart Katy Rio x Ill Be Smart), uno stallone allevato e nominato da Christine Bayer, di proprietà di Wolfgang Neuendorff. Le finali Open avranno luogo sabato 5 aprile

Il KL Performance Horses Non Pro Futurity ha visto l'azzurra Lara Lorengo portarsi in testa alla classifica con un punteggio di 215. Lara ha ottenuto il punteggio più alto del go nel L4 in sella al suo Wimpys Little Gun SG (Wimpys Little Step x Miss Gunna Slide x Slide Me To The Bar).  Lo stallone, allevato da Silvia Gandolfi e nominato dalla Lorengo, ha al suo attivo il titolo di L4 e L3 non pro champions nel NRHA/IRHA Futurity scorso.

Sandra Friesenbiller ha ottenuto il punteggio più alto del go nei livelli 3 e 2 in sella al suo Shine N Whiz, uno stallone figlio di Topsail Whiz per Spark N Pretty (da Shining Spark).  L'austriaca ha allevato e nominato il suo cavallo e ha concluso con uno score di 212.

In testa al go nella divisione L1 troviamo Arjan van de Watering. Con un 207.5 ottenuto in sella al suo Whizards Lil Ruf (Sail On Top Whizard x Lil Trouble Miss x Lil Ruf Peppy). Questo castrone è stato allevato e nominato da Ann Fonck. Le finali non pro avranno luogo venerdì 4 aprile. 
(Nella foto © Andrea Bonaga: Lara Lorengo)
Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Charity artlogo ops ETS color rid Terzo Pilastro

Supplier Logo Askoll Gold Span My Horse Logo BATTISTONI 40X40 LOGO ECOHORSE CON SCRITTA