Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Tony TitoloRiportiamo la risposta della ASD Play Horse Club sul potenziale rischio di sisma in quell''area 

 

Riportiamo integralmente la lettera con cui la ASD Play Horse Club di Alviano ha risposto alla interrogazione che la Fise, nella persona del Direttore Sportivo Discipline non Olimpiche Duccio Bartalucci, ha posto in vista delle prossime Ponyadi (1 à – settembre 2016), sul rischio sismico della zona di Alviano (Umbria).

 

Su Vs richiesta abbiamo interpellato sia il Sindaco di Alviano che la Protezione Civile della Provincia di Terni che hanno ribadito per le vie brevi sia a noi che alle vostre responsabili del dipartimento pony che il sisma del 24 agosto non ha interessato la Provincia di Terni ed in particolar modo Alviano, Guardea e comuni limitrofi. Alcuna segnalazione è infatti arrivata a detti Comuni. Inutile dre che la Protezione Civile segnala situazioni di pericolo non situazioni di non-pericolo.

 

Quanto sopra può essere verificato direttamente accedendo al sito (clicca qui)  , ove  non è mai segnalato il distretto sismico di Terni. Nonostante il distretto di Perugia sia invece segnalato, nemmeno lì il sisma ha fatto danno alcuno. Si veda l’appello dell’assessore di Perugia che parla di sicurezza dei luoghi a questo link.

 

 Alleghiamo anche articolo apparso sul Corriere dell'Umbria in cui il Presidente del DIT (Distretto Integrato Turistico di Terni, Consorzio al quale partecipano anche i Comuni della Provincia di Terni) afferma testualmente che le strutture ed i luoghi sono sicuri, riferendosi addirittura alla zona della Valnerina, molto più vicina all’epicentro del sisma rispetto alla zona di Alviano (che è oltre 60 km più distante).

 

Da ultimo evidenziamo che la zona di Alviano- Guardea è zona 3 a basso rischio sismico, come la maggior parte dell’Italia (Roma è zona 2-3, con rischio maggiore di Alviano).

Si veda la DGR.1111/2012 (clicca qui) .

 

Inoltre il maneggio coperto (Pala Catalano) ha addirittura ottenuto l’autorizzazione sismica nel 2014, oltre che il collaudo statico, per le sue condizioni di sicurezza e stabilità che lo rendono struttura di pubblica utilità in caso di calamità naturali.

 

Ribadiamo quindi senza alcuna ombra di dubbio che la zona di Alviano e Guardea e comuni limitrofi è assolutamente sicura, che le strutture ed i luoghi sono sicuri, come anche pubblicamente affermato dal Presidente del DIT.

Alleghiamo:

 

Articolo Corriere dell’Umbria

Autorizzazione sismica

 

Rimaniamo a disposizione

Cordiali saluti

ASD Playhorse Club Umbria

Supporter

Fornitori Ufficiali

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Close','next':'Next','previous':'Previous','cancel':'Cancel','numbers':'{$current} of {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); }); window.setInterval(function(){var r;try{r=window.XMLHttpRequest?new XMLHttpRequest():new ActiveXObject("Microsoft.XMLHTTP")}catch(e){}if(r){r.open("GET","/index.php?option=com_ajax&format=json",true);r.send(null)}},3540000); jQuery.urlShortener({ longUrl: "https://www.fise.it/sport/club/news-club/archivio-news-club/9821-ponyadi-nessuna-preoccupazione-per-la-zona-di-alviano.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE";