Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Finale coppaItalia pony19 sassoSi è conclusa oggi, domenica 8 dicembre, nei funzionali impianti dell’Alcle di Manerbio l’edizione 2019 di Ponylandia, la tradizionale manifestazione dedicata interamente al mondo dei pony che come ogni anno si svolge a inizio dicembre.  

 

Toscana sugli scudi nella Coppa del Presidente che ha visto nove rappresentative regionali al via.

 

Il quartetto guidato dal capo equipe Gualtiero Bedini ha chiuso con sole 4 penalità grazie alle belle performance di Cleopatra Bargagni con Ashlair Lady (0/0), Rebecca Morbidelli con Up Date de Chazue (4/0), Giulia Marvaso con Denver BB (8/0) e Giulia Bettazzi con Kantje's d'Amour (0/np).

 

Piazza d’onore per la Lombardia che non è riuscita a ripetere le zero penalità della prima manche e ha chiuso con un totale di 9 (0/9). Il team lombardo (capo equipe Milena Ambrosetti) era composto da Priscilla Giussani con Quico (0/4), Giulia Dragone con Olan Pol (0/4), Carlotta Flavia Branduardi con Omey Cove (4/1) e Vittoria Calabrò con Cicero du Val d'Ay (0/13). A completare il podio, il terzo posto è andato al Lazio (capo equipe Gaetano De Angelis) con la squadra formata da Claudia Forti con Komeet Van Orchids (0/0), Sofia Ottaviani con Badu (0/4), Beatrice Guidotti Battaglini con Hazy's Lad II (12/1) e Benedetta Loglio con Hardingville Clockwork Orange (8/9).

 

Riscatto della Lombardia nella Finale di Coppa Italia a squadre vinta davanti a Sicilia e Toscana (8 squadre al via). 

 

Il team lombardo della capo equipe Milena Ambrosetti si è imposto con un totale di 17 penalità (8/9) ed era composto da Anna Canali in sella a Lolita de la Lande, Ludovica D'Intino con Orchid's Chynoek, Alice Gandini con Snickers 57 e Ludovica Magni con Bellspark Amie.

 

La squadra della Sicilia (Francesca Emma Armao su Sweet Dreamer; Sofia Contarini su Ulisse; Giuseppe Genuardi su Zufolo e Stefania Contarini su Irene (capo equipe Massimo Riccio) ha invece chiuso la gara con 21 penalità (4/17). 

 

Ventidue (4/18), infine, le penalità complessive della Toscana (capo equipe Gualtiero Bedini. Il team toscano composto da Ginevra Tata su Shenandoah Danny; Michela Luciana Dicuonzo su Jolie vd Vondelhoeve; Ylenia Carbonari su Schoor's Joker e Tommaso Bernardini su Willem, ha avuto la meglio sulla Liguria e il Veneto per la somma dei tempi.

 

Ponylandia ha decretato i vincitori della Finale di Coppa Italia individuale per i diversi livelli: Ecco tutti i podi:

 

Finale 80 

  1. Daniele Centrone su Quickly du Trou Marot
  2. Beatrice Grasso Biondi su King Express
  3. Sofia Rossi Luti su Ciro Il Grande 

 

Finale 90 Livello Base

  1. Priscilla Giussani su Quico
  2. Giulia Cucchi su Fury Van’tsasveld
  3. Silvia Rota su Ballynastanford Heskey

 

Finale 100 Livello 1

  1. Rebecca Morbidelli su Up Date de Chazue
  2. Martina Bonelli su Sun de Couvron
  3. Giacomo Martinengo Marquet su Jacodi’s Maritza’s Melody

 

Finale 110 Livello 2

  1. Carlotta Flavia Branduardi su Omey Cove
  2. Micaela Mariuccia Marras su Vidocq de Gineau
  3. Michela Luciana Dicuonzo su Jolie vd Vondelhoeve

 

Finale 115 Livello 3

  1. Emanuele Giardinetti su Cruz on Bob
  2. Carlotta Acquafredda su Zibro
  3. Ludovica D’Intino su Orchid’s Chynoek

 

Finale 120/125 livello 4

  1. Vittoria Calabrò su Cicero du Val D’Ay
  2. Cassandra Belli su Red Star Optimus
  3. Matilde Bono su Hurricane Spartacus

 

Le classifiche complete sono disponibili a questo link

Supporter

Charity

Supplier