Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

ricognizione cross 2Ancora un’ottima prova di Lisa Bartz nel dressage

 

Continua l’avventura degli azzurrini ai Campionati Europei Pony in corso di svolgimento a Strzegom in Polonia.

 

COMPLETO – Oggi, sabato 17 agosto, per il completo giornata di grande cross-country. Una giornata che ha riservato grandi gioe ai colori azzurri grazie alla prova eccellente di Camilla Luciani che in sella a Camelot Damgaard ha messo a segno un veloce netto nel tempo nell’impegnativo tracciato di campagna. Dopo aver raggiunto la settima posizione provvisoria al termine del dressage test di ieri, oggi la giovane azzurra agguanta una bellissima terza posizione provvisoria alla fine delle due prove. Al 21esimo posto della classifica dopo la prova odierna triviamo Ginevra Grizzetti. In sella ad Amata di Casal Romito l’amazzone azzurra ha concluso il tracciato con 12,8 penalità per il tempo. Una fermata e una penalizzazione per il tempo per Martina Guerra che in sella a Olympic Lad si trova al momento al 28 posto. Eliminazione purtroppo per Filippo Cinelli, quarto componente del Team Italia che al momento si trova al quinto posto della classifica provvisoria a squadre. 

Eliminazione durante il cross anche per Valentina Carabelli Alomar in sella a Tabita Mystic Sundance in gara a titolo individuale. 

 

Bartz Lisa 2DeranoB 2DRESSAGE – Nei rettangoli polacchi, dove sono in corso anche i Campionati Europei Pony di Dressage ancora una bellissima prova della giovane Lisa Caroline Bartz. Dopo l’ottima percentuale conseguita nel Team test, in sella a Derano B l’amazzone italiana è uscita dal campo gara dell’Individual di oggi con la bella percentuale del 71,216. Punteggio che è valso il sedicesimo posto della classifica finale. L’altra azzurra, Rachele Bancora su Blakt’s Thomas, in rettangolo ieri, con il 65,378% ha chiuso al 48° posto della classifica. 

 

Orlandi agata Lackagh More Golden Boy 2SALTO OSTACOLI – Intanto per ciò che riguarda il salto ostacoli, oggi prova di consolazione, con il quarto posto della giovane Agata Orlandi. In sella a Lackagh More Golden Boy la giovane azzurra ha ultimato la gara con 4 penalità nel tempo di 68”28. 

 

Classifiche

Supporter

Charity

Supplier