Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Cavallaro MonacoAnna Cavallaro al gran rientro nel CVI3* di Salisburgo in Austria. La volteggiatrice azzurra, assente da più di un anno dai campi delle gare che contano dopo l’infortunio avvenuto in occasione dei WEG di Tryon è tornata a vincere. 

 

La stella del volteggio azzurro si è aggiudicata oggi, domenica 8 dicembre, la categoria individuale femminile con uno score di 7,736. Anna ha volteggiato anche in questa occasione sul fidatissimo Monaco Franze che ha risposto agli ordini impartiti dalla longia di Nelson Vidoni. 

 

Nella prova individuale maschile unici due in tondino erano i nostri Lorenzo Lupacchini, primo insieme a Rosentoslz con Laura Carnabuci alla longia (7,749) e Giovanin Bertolaso su Monaco Franze, invece, secondo con 7,637 (long. Nelson Vidoni).

 

Se gli adulti hanno ottenuto buoni risultati i giovani volteggiatori non sono certamente rimasti a guardare ed ecco che le note dell’inno di Mameli sono risuonate nel CVI2* Junior che ha visto la vittoria, nella categoria individuale maschile, di Edoardo Dall’Amico. Insieme a Monaco France e Nelson Vidoni, il giovane azzurro ha chiuso con un punteggio totale di 7,425. Al quarto posto della stessa prova Tommaso Sclauzero su Monaco France (long. Nelson Vidoni; 6,537). Nella prova individuale femminile del CVI2* Junior dalla seconda alla quinta posizione è tutto un trionfo azzurro. Ad ottenere la migliore prestazione, con la piazza d’onore, è stata Giorgia Varisco su Filon (long. Kevin Moneuse) con 6,939. Seguono dal terzo al quinto nell’ordine: Arianna Siliberti su Lambic van Strokappeleken (long Laura Carnabuci) con 6,515; Arianna Di Paola su Filon (long. Kevin Moneuse) 6,338 e Sofia Crippa su Lambic van Strokappeleken (long Laura Carnabuci) con 6,254. 

 

Ancora tricolore sul pennone più alto questa volta nella categoria individuale femminile del CVI2* riservato ai Children. A ottenere la vittoria è stata la nostra Giada Semiolo su Filon (long. Kevin Moneuse) con il punteggio di 6,801. Vittoria italiana anche nella prova individuale femminile del CVI1* children. Ad apporre la firma sulla gara è stata Greta Germignani su Filon (long. Kevin Moneuse). Per lei punteggio finale di 6,726. Nella stessa gara quarto posto per Francesca Costantino su Filon (long. Kevin Moneuse) con 6,458.

Nella categoria individuale maschile del CVI1* Junior, infine, terzo posto per Samuele Raffo su Filon (long. Kevin Moneuse). Per loro punteggio totale di 6,442. Nello stesso CVI, ma nella prova individuale femminile, invece, quarto posto per Vittoria De Sciora su Filon (long. Kevin Moneuse) con 6,389.

 

Classifiche 

 

(Nella foto © CTxFISE/Grasso: Anna Cavallaro su Monaco Franze)

Supporter

Charity

Supplier