Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Main
Official
RideUp
RideUp

GHILARDI GRETA SAN ROSSORE 2022Dopo la giornata d’apertura dei VIM Spa Campionati Italiani di Endurance 2022 open di venerdì, che ha laureato tre nuovi campioni, ieri, sabato, ed oggi domenica 5 giugno, nella tenuta di San Rossore di Pisa sono stati assegnati gli altri titoli nazionali.

 

Sabato, en plein femminile con tutte e cinque le medaglie d’oro in palio finite al collo di altrettante amazzoni.

Nella categoria CEI2* (22 binomi al via dei quali 16 classificati) vittoria e titolo per Greta Ghilardi che in sella a Sultano By Libia si è imposta dopo 6 ore 9’ e 40” di gara alla media di 19,477 Km/h.

Con l’ultimo anello percorso alla media di 27,408 Km/h. la giovane amazzone bergamasca (compie 19 anni il prossimo 11 giugno) ha avuto la meglio sulla ligure (ma tesserata in Emilia Romagna) Federica Fulcini su Calendula Bosana (19,476 Km/h.; 06:09:41). Terza classificata la cosentina Elvira Vulcano su Eudar (19,437 Km/h.; 06:10:26).

Clicca QUI per la classifica del CEI2*

 

Sullo stesso percorso, me per la categoria CEIYJ2* (19 binomi al via, 6 classificati) ad aggiudicarsi la medaglia d’oro è stata la young rider Caterina Coppini, sorella minore di Camilla vincitrice venerdì del titolo assoluto.

 

COPPINI CATERINA SAN ROSSORE 2022

In sella ad Antares By Nimroz la 19enne amazzone veneta ha fatto il vuoto dietro di sé tagliando il traguardo alla media di 21,186 km/h (05:39:51). Piazza d’onore per la non ancora 17enne romana Arianna Lanza, argento su Tiziu di Gallura (17,805 Km/h.; 06:44:23) e bronzo per la sassarese Martina Berluti che 17 anni li ha invece compiuti proprio venerdì, su Vendetta Tremenda (17,518 Km/h.; 06:51:00).

Clicca QUI per la classifica del CEIYJ2*

 

Nelle categorie Under 14 è triplete per l’Umbria. Marie Panigoni, del Fuxiateam di Italia Endurance Stables & Academy, in sella ad Ultra Cps ha tagliato per prima il traguardo degli 84 km con un punteggio di 6,00508, aggiudicandosi il titolo di campionessa italiana CEN B/R. Sul podio anche Gloria Tinaburri (Emilia Romagna) al secondo posto su Calatea Bosana, ed Emma Giacosa (Liguria) al terzo su Ancoralei Chm.

È sempre umbra e del Fuxiateam la campionessa italiana della CEN A, Ludovica Cieri, che su Al Sarfah du Barthas, con un punteggio di 8,70179, si è imposta davanti a Giorgia Baldicchi con Visitor (Toscana) ed Elena Gioserio con O'Bajan Frezia (Lazio) rispettivamente al secondo e al terzo posto del podio.

Infine vittoria di Giada Neri, anche lei umbra del Wild Horse, nella categoria Debuttanti in sella a Egiziana (9,75122 punti), seguita da Amelie Garin (Valle D’Aosta) su Olek, argento, e Susanna Sirtori (Emilia Romagna) su Orodea Bosana, bronzo. 

 

PODIO UNICO UNDER 14 SAN ROSSORE 2022

 

I premi ‘best condition’ sono infine andati ad Assim du Barthas di Costanza Laliscia (CEI2*) ed Antares By Nimroz di Caterina Coppini (CEIYJ2*), mentre ad Ultra Cps è andato il premio Anica come miglior purosangue arabo delle categorie Under 14.

 

Oggi, infine, si sono svolti i Campionati Italiani Pony di tutte le categorie con le giovani amazzoni umbre in bella evidenza.

 

PODIO UNICO PONY SAN ROSSORE 2022

Nella Pony Élite (8,4 km), la campionessa italiana 2022 è Alice Laurenzi (Umbria,) su Salida. medaglia d’argento per Rebecca Cuccuru (Sardegna) su Rebelde e medaglia di bronzo per Matilde Cecchetti (Umbria) su Ringo.

Il titolo nella categoria Pony B (5,6 km) è stato vinto da Vittoria Monetti (Umbria) su Salida che ha così bissato quello vinto nel 2021 nella categoria Pony Avviamento. Alle sue spalle, argento per Virginia Sacco (Umbria) su Ringo, e bronzo per Lucrezia Ceccaroni (Umbria) su Magic Lobel.

Neo campionessa italiana nella Pony A (4,2 km) è invece Giorgia Pecciarelli (Umbria) che su Sirio ha preceduto in classifica Elena De Bernardi (Lombardia), seconda su Boule de Neige e Giada Mencarelli (Umbria) terza su Spirit del Golfo.

Gradino più alto del podio, infine, nella categoria Pony Avviamento (2,8 km) per Costanza Monetti (Umbria) su Sirio. Piazza d’onore per Eleonora Scapigliati (Lazio) su Gino e terza posizione per Matilde Paschalidis (Umbria) su Bliga Bliga.

 

 

(Nelle foto: Greta Ghilardi e Sultano By Libia; Caterina Coppini e Antares By Nimroz; Il podio delle tre categorie Under 14;  Il podio delle quattro categorie Pony - ph. Sistemaeventi.it)

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Charity artlogo ops ETS color rid Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI 40X40 LOGO ECOHORSE CON SCRITTA