Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official    RideUp

Pietro Sandei miglior azzurro nel CIC3* e nel CIC2*

Cinquantuno binomi nella starting list del CIC3* di Arville (Francia). Su tutti ha avuto la meglio Lionel Guyon che ha fatto suonare l’inno di casa su Nemetis de Lalou (64,70 punti negativi). La migliore prestazione azzurra è quella firmata da Pietro Sandei in sella a Mouse che, con 79,10 punti negativi, ha chiuso le tre prove in decima piazza. Bene anche Luca Roman, 14° su Castelwoods Jake (94,70).
Sandei ha siglato la migliore performance tricolore anche nel CIC2* che ha contato 105 iscritti. Per lui, la decima posizione, conquistata in sella a Rubis de Prere (64,20 punti negativi). Inno belga in onore di Lara de Liedekerke su Averouge des Quatre Chenes (47,50). Buona prova azzurra, quella firmata da Domiziana Cardinali, 12° su Oleg 14 (66,70).
Da segnalare le prove di Sara Breschi (16.ma su Midollino, 70.50), Lino Paparella (17° su Herdis Turbo C, 71.00), Mattia Moschini (22° con Lord Sallyfield, 75.00), Arianna Guidarelli (23.ma con Eh Seabisquit, 76.30). Passando, infine, all’altrettanto affollato CCI1* (116 partenti), è Pietro Majolino il miglior azzurro. Per lui la sesta posizione, in sella a Fernhill First Impression (56,80).

Classifica CIC3*: http://www.rechenstelle.de/2013/arville/arvil_030_erspr.pdf

Classifica CIC2*: http://www.rechenstelle.de/2013/arville/arvil_020_erspr.pdf

Classifica CCI1*: http://www.rechenstelle.de/2013/arville/arvil_010_erspr.pdf

Supporter   

Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span Logo BATTISTONI 08 07 2020