Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official    RideUp

COMPLETO: Brecciaroli vince ai Pratoni del Vivaro Riparte l’attività agonistica al Centro Equestre Federale L’appuntato scelto Stefano Brecciaroli in sella a P'tit Paul Du Terry ha vinto ieri, domenica 7 aprile, il Concorso nazionale di Completo 2 stelle, che ha riaperto la stagione agonistica al Centro Equestre Federale dei Pratoni del Vivaro.

Con 51,70 punti negativi Brecciaroli ha preceduto nella classifica finale della gara Pietro Roman, secondo su Barraduff (51,70), e Arianna Guidarelli su Eh. Seabisquit , che ha chiuso invece con 57,70 al terzo posto. Riparte così ai Pratoni del Vivaro anche l’attività sportiva, dopo la positiva esperienza del 1° Pratoni Day, che ha coinvolto oltre cento tra tesserati e appassionati, insieme alla FISE, impegnati a sostenere la rinascita del CEF.

Un altro Roman, ma questa volta Luca, in sella a Donatellu ha fatto suo il CNC 1 stella. Con un punteggio di 45,60 Roman ha preceduto nella classifica finale della gara, che ha visto scendere in campo 46 binomi, Gianluca Gardini che in sella a Spirit in the Sky ha ultimato le tre prove con 47,80 punti negativi al secondo posto. La terza piazza è andata ancora a Brecciaroli, ma questa volta in versione Music Master (47,80).

L’appuntamento dello sorso week-end ha visto protagonisti anche i pony, che nello splendido scenario offerto dal Centro Equestre Federale si sono confrontati nella tappa di Coppa Italia della disciplina. Con 51,20 punti negativi e in sella a Fine And Smart Vd Langenhe è stata Emma Pasqualini ad imporsi nella classifica di tappa livello Avanzato. Con un lieve distacco, 51,60, Ludovica Bolaffio in sella a Dromalga Noor ha chiuso in seconda posizione, davanti a Matteo Guiducci che su Mon Nantano De Florys ha ottenuto 54,10.

Podio tutto rosa per la prova riservata al livello Intermedio. La gara è andata a Tamara Parisotto su Munser III. La giovane amazzone ha conquistato la prima posizione con 43,90 punti negativi, seguita in classifica al secondo posto, a 47 punti, da Benedetta Mezzadri in sella a Quolibet II e da Clara Mayer su Brainstorm della Malaspina, che ha chiuso al terzo posto (52,20). Composto tutto da donne anche il podio del livello Base. Cecilia Magni e Fs Cascada conquistano con 46,70 punti di penalizzazione la prima posizione della classifica di tappa. Alle loro spalle con 52,50 punti Livia Fiorelli e Fior di Loto ottengono la piazza d’onore, davanti a Ginevra Garofalo e Beukenhof's Alexander, che chiudono al terzo posto con 53,30.

Supporter   

Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span Logo BATTISTONI 08 07 2020