Main
Official
RideUp
RideUp
Kadermin

PETRINI Massimo Argenziano 0171Pubblico delle grandi occasioni oggi al Centro Militare di Montelibretti per il cross-country dei FEI Eventing European Championship Young Riders & Juniors.
La prova di campagna, la più attesa e spettacolare, della disciplina del concorso completo, non ha tradito le aspettative con i 123 giovani in gara in rappresentanza di 19 nazioni che hanno dato vita ad una bella giornata di sport e sano agonismo, dove anche gli azzurrini hanno fatto la loro parte.
In entrambe le categorie la gara è ancora molto aperta e l’esiguo distacco delle squadre nelle classifiche provvisorie mette ancora tutto in discussione.


Young Riders

La prova di cross-country per l’Europeo Young Riders ha rivoluzionato la classifica a squadre. La Gran Bretagna, in testa dopo il dressage, è infatti uscita di scena con l’eliminazione di due dei suoi quattro binomi.

In testa è quindi passata l’Irlanda (90.50 pn), seguita dalla Germania (93.20) e da una strepitosa Italia (97.80).

Con un cross netto agli ostacoli e nel tempo in sella a Quality in Time, nella classifica individuale il Caporal Maggiore dell’Esercito Italiano Matteo Orlandi è passato al quinto posto della classifica (29.40 pn) vicinissimo ai migliori.
Domani la lotta per una medaglia sarà però serrata, con cinque binomi entro sole quattro penalità.

In testa a titolo individuale si trova ora l’irlandese Chloe Fagan con Comte Ligniere Z (25.70 pn) che ha scalzato dalla prima posizione la tedesca Isabella Von Roeder, oggi con Bob penalizzata per un fuori tempo (26.70 pn). Terza piazza provvisoria per la britannica Georgina Herrling con Cooley Now Or Never (27.90).

 

ORLANDI Massimo Argenziano 8200

 
A proiettare il Team Italia young riders in zona podio sono stati tre spettacolari percorsi netti agli ostacoli e nel tempo. Oltre a quello di Orlandi, anche quelli di Camilla Luciani con Athina Quandolyn (19° posto; 34.30) e di Edoardo Fortini con Cooley Showtime (16°; 34.10).
Per Pasquale Migliaccio con Myvatn de Remella, invece, solo 2.40 penalità per un fuori tempo (21°; 34.90).
Ritirato prima del cross il quinto binomio italiano formato da Maria De Angelis Corvi e Bungowla Diamond Time.

 

Juniores

Nella categoria juniores la Germania ha confermato la sua leadership sia a squadre (77.30 punti negativi) che a titolo individuale con Smilla Maline Philipp su Sir Boggles (23.50 pn).
La sedicenne tedesca è però incalzata da un determinato Leopoldo Petrini che con Emerald Jonny ha portato a termine un convincente percorso senza penalità agli ostacoli e nel tempo (24.80 pn).
Nella classifica individuale, il terzo posto è occupato dalla francese Jeanne Brunel con Dexter Z (24.90 pn).
La prova di salto ostacoli di domani sarà anche in questo caso decisiva per assegnare titolo e medaglie: sono ben otto i binomi racchiusi in un range di quattro penalità, cioè un errore.

Alle spalle della Germania nella classifica a squadre, posizioni invariate per Gran Bretagna (81.40) e Francia (82.30).
Il team Italia è purtroppo scivolato indietro in classifica (12° posto; 108.20 pn) con le prove di Sarah Giulia Goldschlag con Tintoretto del Quadrifoglio (46° posto individuale; 36.20) e Andrea Gaia Dissette con Luvis (33^; 32.30) - oggi entrambe netto nel tempo - Federica Vincenti con Bad Boy Z (57^; 39.70) e Giulia Mannoni con Invictus (eliminata).
In gara solo a titolo individuale anche Sofia Pini con Corgary Kansas (26^; 51.20).
 
 
 
PROGRAMMA E STREAMING TV
Domani 17 settembre si svolgerà la decisiva prova di salto ostacoli (ore 11:00 juniores; 14:30 young riders) che assegnerà le medaglie individuali e a squadre.

È possibile seguire in diretta streaming del Campionato d’Europa su FEI.TV – clicca QUI, e sul sito www.greventing.com, nella pagina dedicata all’Europeo – clicca QUI.

 



(Nelle foto: Leopoldo Petrini con Emerald Jonny e Matteo Orlandi con Quality in Time - ph. Massimo Argenziano)

Media Partner
Cavallo Magazine  Equestrian Time
Charity

 

artlogo ops ETS color rid

Supplier Logo Askoll Gold Span My Horse 40X40 LOGO ECOHORSE CON SCRITTA Logo Berton Rimorchi