Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official    RideUp

GENERICA CCE ph bdelorenzo Quarto posto per l’Italia impegnata in Polonia nella Coppa delle Nazioni di Strzegom.

Il quartetto azzurro, composto da Pietro Majolino con Vita Louise DH Z, dal 1° aviere scelto Andrea Cincinnati con Primera 48, da Lino Paparella con Cooley Showtime e dall’agente delle Fiamme Oro della Polizia di Stato Andrea Docimo con Waldo, ha chiuso la gara a squadre con uno score complessivo di 196.50 punti negativi.

 

Cinque i team al via, con la vittoria che è andata alla Germania (196.50  pn) davanti a Paesi Bassi e Polonia.

 

Germania ai vertici anche nella classifica individuale che ha visto ai primi due posti la campionessa europea, Ingrid Klimke ai primi due posti con SAP Hale Bob OLD (28.10 pn) e con SAP Asha P (30.20 pn). Con questo cavallo la Klimke è stata artefice di uno degli unici due cross-country senza penalità agli ostacoli e nel tempo. L’altro porta la firma dell’olandese Jordy Wilken con Burry Spirit.

 

Migliore degli azzurri è stato Pietro Majolino con Vita Louise DH Z (11° posto; 49.70 pn).

 

 

Clicca qui per la classifica della Coppa delle Nazioni

Supporter   

Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span Logo BATTISTONI 08 07 2020