Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Team Italia Strzegom19 2Bella vittoria di Camilla Luciani nel CCIP2-L

 

L’Italia del Completo raggiunge la seconda posizione della classifica generale del circuito di FEI Nations Cup della disciplina. La scalata alla classifica, che dopo la seconda tappa dei Pratoni del Vivaro vedeva la nostra nazionale al terzo posto, è avvenuta in occasione del terzo appuntamento del circuito che si è concluso a Strzegom in Polonia proprio nel fine settimana appena trascorso. 

 

Il team azzurro composto dall’agente delle Fiamme Azzurre Fosco Girardi su Feldheger (41,2; 7°), Umberto Riva su Falconn Sunheup Z, il Caporal maggiore scelto Roberto Riganelli su Ramona e il Sergente Emiliano Portale su Virgilio dell’Esercito Italiano, ha, infatti concluso la Coppa delle Nazioni al quarto posto con un totale negativo di 184,2. La squadra era guidata dal capo equipe Katherine Lucheschi. La vittoria della gara è andata alla Germania (90,4) dietro la Gran Bretagna, seconda (122,5) e l’Olanda (146,7). 

 

Migliore degli azzurri al via è stato proprio l’agente Fosco Girardi al settimo posto individuale con un negativo totale di 41,2. La classifica individuale del CCIO4* è invece guidata dal Campionissimo tedesco Michael Jung in sella a fisherChipmunk FRH (25,2). 

 

Quello di Strzegom è un risultato assolutamente positivo e utile per la nazionale italiana di Completo che dovrà prendere la qualifica olimpica per Tokyo 2020. Saranno due le possibilità. Una i campionati Europei di quest’anno in programma dal 28 agosto all’1 settembre a Luhmühlen in Germania, dove a ottenere il pass a cinque cerchi saranno le prime due squadre classificate (di quelle che non hanno già ottenuto la qualifica), l’altra sarà proprio il circuito di FEI Nations Cup, che consegnerà alla squadra meglio classificata (di quelle che non hanno ancora la qualifica) un posto per Team alle Olimpiadi giapponesi. 

 

Nel circuito di Coppa delle Nazioni, dopo la terza tappa di Strzegom come annunciato in apertura gli azzurri occupano la seconda posizione della classifica generale con un totale di 210 punti, a soli cinque dalla Svezia che guida la graduatoria con 215. 

 

Si prevede una lotta durissima in considerazione del fatto che a caccia della qualifica olimpica nel circuito sono Svezia, Olanda, Belgio, Svizzera, Spagna e Italia. Germania, Gran Bretagna, Francia e Polonia hanno già in tasca il pass pr Tokyo. Gli azzurri, e lo hanno dimostrato nelle prime tre tappe della Nations Cup, hanno davvero “aperto il gas” per raggiungere il traguardo a "cinque cerchi" del 2020. 

  

Nelle gare di contorno alla Coppa delle Nazioni in Polonia, è arrivata la bellissima vittoria di Camilla Luciani su Morelands Affair nel CCIP2*-L con un punteggio negativo di29,6. La giovane azzurrina ha lasciato invariato il suo punteggio negativo al termine della prima prova di dressage e ha firmato un netto nel tempo nella prova di cross-country e in quella di salto ostacoli. Da segnalare anche il terzo posto di Pietro Grandis su Choclat (36,0) nel CCI3*-S Jumps Trophy e il quarto di Rebecca Chiappero nel CCI2*-L in sella all’italiano Tintoretto del Quadrifoglio (39,4).

 

In calce a questa news è possibile consultare la classifica generale di FEI Nations Cup di Completo e la classifica della gara Stzegom.

 

Classifica generale FEI Nations Cup 2019

 

Classifiche Strzegom 

 

(Nella foto: Il Team Italia a Strzegom)

Supporter

Charity

Supplier