Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Pony marbach 19 2Una seconda squadra azzurra conquista anche il terzo posto nella gara a squadre Under 18

 

Domenica di grandi risultati per il completo giovanile azzurro.

 

Ottime notizie arrivano da Marbach in Germania dove le squadre azzurre di Pony e Junior hanno portato a casa due bellissimi secondi posti nelle coppe delle nazioni di categoria. Ma non è finita qui, perché la seconda squadra Junior impegnata sempre a Marbach ha chiuso la Coppa al terzo posto della classifica finale.

 

PONY – È un secondo posto che vale tanto quello ottenuto dalla squadra azzurra Pony. Il team guidato dalla Chef d’equipe Zilla Pearse (Tecnico Emiliano Portale) e composto da Martina Guerra su Olympic Lad (33,30), Camilla Luciani su Camelot Damgard (39,50), Filippo Cinelli su Rododendro Spo del Colle S (54,50) e Valentina Carabelli Alomar su Tabita Mystic Sundance (66,40) ha concluso la gara con un totale negativo di 127,30. Migliore in campo dei ragazzi del Team è stata Martina Guerra che ha chiuso la classifica individuale al quarto posto. La vittoria della Coppa delle Nazioni è andata alla Francia (105,60), terza l’Olanda (171,20).

Ottimo il secondo posto conquistato con il suo secondo pony, Morelands Affair, da Camilla Luciani nella classifica individuale. Per loro punteggio negativo di 30.80.

 

Junior marbach 19JUNIOR – Ottime notizia arrivano da Marbach anche per il settore Junior, che piazza ben due squadre – sempre agli ordini di Zilla Pearse (Tecnico Jacopo Comelli) - al secondo e terzo posto della classifica finale della gara a squadre. 

Seconda posizione della classifica per Italia 1 composta da Alessandro Donati su Fernhill Chivas (52,50), Matteo Orlandi su Plenty of Magic (63,30), Ludovica Vincenti su Hyasinthe (73,10) e Martina Carabelli Alomar su Drive The Change (93,80). Il team azzurro ha totalizzato un punteggio negativo di 188,90. Terzo posto per Italia 2, che ha visto in campo Eleonora De Sanctis su DBS Corland Gold (59,70), Sofia Elena Minoli su King Louis The 5th (66,80), Maria De Angelis Corvi su Bungowla SIamond Tima (77,50) e l’eliminazione per Alessandra Moretti su Dasset Master. Italia 2 ha chiuso la gara al terzo posto con un punteggio negativo totale di 204. Migliore in campo dei nostri è stato Alessandro Donati, settimo nella classifica individuale. La vittoria nella Coppa delle nazioni Junior porta la firma della Germania (98,10). 

 

Guarda qui le classifiche complete 

 

(Nelle foto da sopra verso sotto: il Team Italia Pony: i due Team Italia Junior)

Supporter

Charity

Supplier