Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Le Lion 2019Consegnata agli archivi anche l’edizione 2019 del Campionato del Mondo riservato ai cavalli giovani di completo di 6 e 7 anni di Le Lion d’Angers.

Tra i 42 concorrenti al via in sella a cavalli nati nel 2013 che si sono confrontati in un CCI2*-L, Rebecca Chiappero su Tintoretto del Quadrifoglio si è piazzata al 19° posto con un totale di 37.80 punti negativi. Il binomio azzurro è stato comunque artefice di una bella rimonta: 31° dopo il dressage, 26° dopo il cross country chiuso con 2 penalità per un fuori tempo ha poi concluso il test di salto ostacoli senza penalità.

Il sergente maggiore  Emiliano Portale e Irish Secret hanno invece ottenuto la 26esima posizione (45.90 punti negativi) mentre Filippo Gregoroni e Unnamed in 36^ (72.00).

A vincere è stata la britannica Piggy French in sella a Cooley Lancer (26.70).


Nel CCI3*-L (67 partenti) valevole per il campionato per i 7 anni, invece, ancora Emiliano Portale stavolta con Aracne dell’Esercito Italiano ha portato a termine la prova iridata al 18° posto (41.20).  Anche per Portale una gara in rimonta (27° dopo il dressage; 32° dopo il cross con 9.20 punti negativi per un fuori tempo) suggellata da un netto nella prova finale di salto ostacoli.

Salto ostacoli che è invece costato all’agente delle Fiamme Oro Pietro Sandei e Chiker otto penalità per la 24^ posizione in classifica (44.60), dopo che avevano chiuso netto e nel tempo – unico binomio italiano – l’impegnativo cross-country.

La gara è stata vinta dal neozelandese Tim Price su Happy Boy (30.10), mentre per quanto riguarda gli altri azzurri il caporale Giovanni Ugolotti su Swirly Temptress si è classificato in 30^ posizione (54.00), l’appuntato Susanna Bordone su Emerald Jonny in 46^ (81.10) e Francesco Aondio Bertero su Ballyengland Brook in 49^ (107.00)

Supporter

Charity

Supplier