Main
Official
RideUp
RideUp

SAGGIO GGII Saggio delle Scuole alla Scuderia C&G, Il Campionato delle Scuole al Tarvisium N.Stella 


Una festa di sport e divertimento all’Arezzo Equestrian Centre per l’atto finale del Saggio delle Scuole e Campionato delle Scuole. Oggi, lunedì 31 ottobre, si sono definiti i podi del prestigioso evento federale con il più alto numero di edizioni dall’esordio nel 1947 ad oggi. 

La Scuderia C&G (Lazio) ha conquistato la vittoria del Saggio delle Scuole, guidata da Fosco Girardi e Jessica Laghi e composta da Andrea Manol Gabrielli su Rosalinda Drum Vat Het Juxschot, Danila Lagana su Piracanta Spo del Colle San Marco, Asia Leopardi su Faychoudette, Federica Leopardi su Rathmoy Melody e Ginevra Melaranci su Amour de Fougnard con il punteggio finale di 295.00. Il Team ha mantenuto saldamente la prima posizione della classifica già dalla prima giornata di gare.  

Seconda posizione per Cascina di San Giovanni (Piemonte) guidata da Daniela Raiano e composta da Matilde Castroreale su ALizee du Lac, Martina Corbo su Coolaney Grey Guy, Diego Rebel Du Lac, Sara Fagherazzi su Dunary Ophelia Du Lac, Pietro Tessiore su Feroe De Bran con il punteggio totale di 289.00. 

Terza posizione per la Scuderia della Capinera (Lombardia) guidata da Lorraine Cristofoletti e composta da Giorgia Basile Laubheimer su Loughnatousa Twilight, Elisa Mendichi Sardella su Escaline Du Luot, Gaja Mdori Nava su Feel Good Dance e da Lavinia Vasini su Auburn Beauty III con il punteggio totale di 287.00. 

QUI a classifica del Saggio delle Scuole.        
 

Tris di premi d’onore alla Scuderia C&G (Lazio) per le migliori prestazioni di squadra nelle prove di prentazione, team dressage e  cross-country, mentre il premio d'onore per la miglior prova di salto ostacoli è stato consegnato alla Scuderia della Capinera (Lombardia). 

TARVISIUM CAMPIONATOPer quanto riguarda il Campionato delle Scuole, medaglia d’oro per il Tarvisium N.Stella (Veneto), guidata da Leandro Ballan e composta da Martina Andreetta su Tombola 4, Emma Bassetto su Mariella 11, Letizia Morao su Scossa, Micol Simioni su Prestige du Loir e Sveva Valentini con TW Squirrel Nut Caramel con il punteggio 84.6. 

Medaglia d’argento per l’ASD Sceree (Lombardia), squadra guidata da Elisabetta Moranzoni e composta da Elisa Beretta su Ballyneety Fernhill First, Beatrice Maria Castellani su Millbrae Abbie, Giacomo Gardini su Bluelake Scooter, Giulia Lotito su Parkroe Golden Carrabawn e Martina Montesi Bonmahon Copper Bridge con il punteggio di 88.42.

Medaglia di bronzo per il Brughetto (Piemonte) team guidato Matteo Migliavacca e composta da Greta Enfi su On Duty, Caterina Giordano su Exploir Du Bary, Luca Morosini su Top Kapi M.C.R., Marta Savia su Cooley Well Connected e Martina Strini su Erotic De Theyssamy con il punteggio di 91.5. 

CAMPIONATO INDIDUALEPer quanto riguarda la classifica individuale del Campionato delle Scuole la numero uno resta Roel Russo (Scuderia Valle Ombrosa, Lazio Istr. Andrea Cincinnati) in sella a Wednesday G. Con il punteggio finale di 21.98 Roel è rimasta in prima posizione sin dalla prima giornata di gara. 

Seconda posizione per Beatrice Rolandini (Il Brughetto, Piemonte | Istr. Matteo Migliavacca) in sella a Bijou Belmaniere (22.33) e terza posizione per Emma Bassetto (Tarvisium, Veneto | Istr. Leandro Ballan) in sella a Mariella 11 (22.75). 

QUI la classifica di squadra e QUI la classifica individuale.    

Premi d’onore alla Scuderia Valle Ombrosa (Lazio) per le migliori prestazioni di squadra nelle prove di dressage e cross-country nel Campionato delle Scuole.          

“È un piacere - commenta il Presidente FISE Marco Di Paola - vedere i nostri giovani atleti partecipare a questa tradizionale manifestazione così numerosi, con tanto entusiasmo e soprattutto con il bellissimo spirito di squadra che abbiamo avuto modo di osservare in queste giornate di gara. I numeri in crescita per il Saggio e il Campionato delle Scuole confermano il format vincente dell’evento, che la Federazione è lieta di promuovere ed organizzare per i nostri piccoli campioni e anche per valorizzare l’interessante Progetto delle Scuole di Sport Equestri. 
Complimenti a questi ragazzi per l’impegno e la dedizione con cui coltivano la passione per il mondo equestre e un ringraziamento ai loro istruttori e famiglie per sostenerli in questa avventura sportiva, da condividere con l’amico cavallo”.       

Emozionanti le premiazioni, alle quali hanno partecipato tutti i concorrenti con le rappresentative al completo. 

Sono intervenuti, tra gli altri, il Presidente FISE Marco Di Paola, Il Consigliere Federale e Rappresentante dei Tecnici FISE Luigi Favaro, Il Presidente del Comitato Regionale FISE Emilia - Romagna Ruggero Sassi, Il Direttore Sportivo Discipline Olimpiche FISE Francesco Girardi, Il Referente Progetto Scuole Federali di Sport Equestri Alessandro Fiorani e – ospite d’onore – la campionessa di salto ostacoli Giulia Martinengo Marquet, che ha premiato gli emozionatissimi ragazzi.  


Numeri record per l’occasione: sono state 40 squadre che hanno partecipato al Saggio delle Scuole, 27 squadre per le prove del Campionato delle Scuole e 300 binomi impegnati nelle tre giornate di competizioni, arrivati da tredici Regioni italiane: Abruzzo, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Sicilia, Toscana e Veneto.​ 

QUI la playlist dedicata all'evento con tutte le interviste dei vincitori e i video delle giornate. 

Nelle foto © FISE/Massimo Argenziano

Foto 1 Il podio del Saggio delle Scuole 

Foto 2 Il podio del Campionato delle Scuole

Foto 3 Il podio individuale del Campionato delle Scuole 

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Charity artlogo ops ETS color rid Terzo Pilastro

Supplier Logo Askoll Gold Span My Horse Logo BATTISTONI 40X40 LOGO ECOHORSE CON SCRITTA