Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Braciere Cerimonia GiuramentoGrandi numeri per la manifestazione dedicata ai più piccoli

 

Si è conclusa la 14^ edizione delle Ponyadi, titolata da Kep Italia per l’anno 2019, ospitata presso le imponenti strutture dell’Ippodromo Militare Gen. Giannattasio – Lancieri di Montebello a Roma.

 

Tempo di bilanci e momento per tirare le somme di quello che è sempre più l’evento che riunisce tutta l’Italia sotto la bandiera dello sport equestre per i più giovani, praticato con i fedelissimi e simpatici amici pony.

 

Vediamo dunque i numeri che hanno caratterizzato le Ponyadi Kep Italia 2019.

 

4 giornate di gare, 20 tra discipline e attività che hanno trovato spazio nel programma, oltre 1100 sono stati i ragazzi  e ragazze che vi hanno partecipato in età compresa tra i 6 ed i 14 anni, 1100 i pony, 10 i campi gara e prova distribuiti sui 270.000 metri quadrati dell’Ippodromo dove si sono svolte le gare. 1080 i box impiantanti per scuderizzare i pony, più di 60 gli addetti ai lavori, oltre al personale messo a disposizione dall’Esercito Italiano. Il villaggio è stato allestito con 40 stand istituzionali e commerciali, e l’area è stata dotata di ben 6 punti ristoro.

 

1085 sacchetti contenenti Tshirt di Tony il Pony in versione Kep Italia, una merendina ed un bicchiere di Nutella sono stati distribuiti ai partecipanti. 1085 sono stati gli attestati di partecipazione rilasciati insieme ai 1085 braccialetti arancioni targati Ponyadi. Durante le premiazioni sono state assegnate 1300 medaglie e 1300 coccarde, oltre ai 900 trofei per i primi tre classificati. Sono state 18 le Regioni che vi hanno partecipato, oltre alla Repubblica di San Marino che ha celebrato la vittoria della sua prima medaglia d’oro. 

 

100 articoli sono stati pubblicati dal 27 agosto al 1° settembre su testate nazionali e regionali, siti web e blog, servizi televisivi in differita su emittenti nazionali e on line.

 

I canali social della Federazione, nell’analisi della settimana chiusa il primo settembre, hanno registrato per Facebook 1.889 visualizzazioni della pagina con 123 anteprime (17% in più rispetto alla settimana precedente); 232 nuovi “like” alla pagina (61% in più rispetto alla settimana precedente); 155.613 copertura dei post (28% in più); 34.207 interazioni con i post (8% in più); 61.846 visualizzazioni video (62% in più); 258 nuovi follower della pagina (66% in più). Su Twitter registriamo 54 tweet (74,2% in più); 26.800 visualizzazioni tweet (47,3% in più); 318 visite al profilo (47,9% in più) e 23 nuovi follower. L’attività su Instagram ha registrato 300 post con 5.505 azioni sul profilo; 5.390 visite al profilo; 100 click su pulsante sito; 24.202 account raggiunti; 1.556.663 impression e  381 nuovi follower (ad oggi 21.311).

 

La diretta streaming delle 4 giornate su due campi ha toccato 31.000 visualizzazioni di pagina, con 10.500 visualizzazioni uniche nel totale di circa 64 ore di trasmissione, e sono state scattate oltre 40.000 foto dell’evento.

 

foto © Plastic Foto di Marco Villanti