Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

weg testatina

Asli Tavassoli sportendurance EVOIl 12 settembre saranno assegnate le prime medaglie di questa edizione dei WEG 

 

Un totale di 124 atleti in rappresentanza di 40 nazioni diverse si affronteranno mercoledì 12 settembre, sull’impegnativo tracciato da 160 km, disegnato – per la disciplina dell’Endurance - sulle colline limitrofe al Tryon International Equestrian Centre, per l’edizione 2018 dei FEI World Equestrian Games. 

 

L’Italia agli ordini del tecnico e capo equipe Angela Origgi, si presenta a Tryon con un team giovane composto da Melissa Bisoffi (31 anni, nata a Besacon in Francia) su Sharon de Suleiman (Prop. Laurence Fradj),
 che vanta la partecipazione a un Campionato d’Europa giovanile; Perrine Campanini (30 anni, nata a Saint Claude in Francia) su Vega du Clos (Prop. Wiljan Poels),
 componente del Team azzurro medaglia d’argento agli ultimi Campionati Europei di Brussels 2017.

 

Ci sarà anche Daniele Serioli su Deporto (Prop. As Equicommerce di Serioli e Aucello Snc). Il ventitreenne lombardo annovera la sua prima partecipazione ai WEG nel 2014 a Caen, ma il suo curriculum agonistico riporta anche due Campionati d’Europa giovanili con un argento a squadre nel 2012 e altrettanti Campionati continentali senior con un bronzo all’attivo nel 2013.  

 

Palmarès di grande rilievo è quello del quarto componente del Team azzurro di Endurance: Carolina Tavassoli Asli su Tara du Barthas (Prop. Christian Quet). L’amazzone marchigiana di 25 anni è al suo secondo mondiale, dopo quello già disputato a Caen nel 2014, ma nella sua bacheca annovera la partecipazione a un Campionato del mondo giovanile. Carolina ha fatto parte del Team italiano argento agli Europei del 2017, porta al collo la medaglia di bronzo a squadre conquistata dall’Italia nel Campionato d’Europa giovanile nel 2014 (gara in cui ha ottenuto anche il quarto posto individuale) e ha preso parte agli Europei giovanili nel 2010.

 

La riserva del Team, Matteo Tamborini, milanese di 35 anni,su Zibibbo della Bosana (Prop. La Bosana Soc Agr.) è all’esordio Ai FEI World Equestrian Games proprio quest’anno.

 

(Nella foto © Sport Endurance EVO: Carolina Asli Tavassoli in azione)