Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Nello splendido scenario di Villa a Sesta si è concluso il torneo di polo a più alto handicap in Italia

 

Si è concluso la scorsa settimana nella magica cornice del Polo Club di Villa a Sesta, nel cuore della Toscana, il Polo Master 2016 de Grisogono, il torneo internazionale di più alto livello giocato in Italia, con 14/15 goal di handicap. Tra i polo team si è aggiudicato la vittoria il Kings Polo Team, con la formazione composta dal capitano egiziano Mohamed Elsewedy, Segundo Condesse, Franky Menendez e Silvestre Fanelli, che nella partita decisiva ha battuto Amanara Polo Team, composto dal patron olandese Nicky Sen, Jeanne Hugo Menendez, P. Bensadon e B. Urbina. Sono stati in tutto 6 i polo-team, di cui 5 a 15 hp, ed uno con 14, che sono giunti a contendersi il Polo Master 2016 de Grisogono. Al 3° posto si è piazzato il Polo Team Sorleone, composto da Patricio Rattagan, Marcelo Pascual, Edu Menendez e Riccardo Tattoni. Al 4° ha chiuso il Pullove Polo Team, capitanato dall’italiano Andrea Moretti e composta da Teodoro von Neuggorge, Agustin Garcia Grossi e Martin Espain. 5° il Polo Team de Grisogono, formato dal capitano italiano Davide Nanni, Sebastian Bernandez, L. Zubiaurre e Santiago Loza. Il VaS Polo Team, composto da Gualtiero Giori, Josè Rivas, Juan Josè Brane e Nikita Maslov Rus ha chiuso al 6° posto. 

Supporter

Charity

Supplier