Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official RideUp RideUp

ITALIA FEMMILE 2021

Diretta streaming di tutte le partite su su @PoloLineTv.
Semifinali e finali live streaming anche sul sito della FISE e de La Mimosa Polo Club

 

 

Tutto pronto al Polo Club La Mimosa di Pogliano Milanese, a pochi chilometri dal centro di Milano, dove da domani, mercoledì 22, a domenica 26 settembre, Germania, Gran Bretagna, Irlanda e Italia parteciperanno alla terza edizione dell’U.S. Polo Assn. FIP Ladies European Polo Championship.

 

Le ‘polo ladies’ azzurre negli ultimi giorni si sono allenate nella località lombarda, dove hanno trovato posto gli oltre 80 cavalli che andranno in campo nei prossimi giorni.

 

Nel pomeriggio di oggi c’è stata la tradizionale consegna delle maglie alle squadre, avvenuta nella splendida cornice del circolo ospitante, che ha come presidente l’appassionata Stefania Annunziata, figlia d’arte (il padre Horacio è stato uno dei pionieri del polo in Italia) e anche lei in passato giocatrice.

 

Il Campionato Europeo Femminile di Polo è organizzato dal Polo Club La Mimosa, uno dei circoli più attivi del panorama italiano, in collaborazione con la Federazione Italiana Sport Equestri (FISE) e con il patrocinio della Federazione Internazionale Polo (FIP), della Regione Lombardia, del Comune di Milano e del Comune di Pogliano Milanese.

 

 

LE AZZURRE

 

Costanza Marchiorello, 32 anni, è la capitana della squadra italiana. Già protagonista dell’oro a Chantilly 2017 e dell’argento a Villa a Sesta 2018, è quindi alla terza partecipazione agli Europei. Nel frattempo ha avuto tempo e modo di diventare due volte mamma (Giovanni ha 2 anni, Lavinia 6 mesi). Continua a occuparsi del marketing nell’azienda di famiglia (produzione di componenti per celle frigorifere), dividendosi tra gli uffici di Bassano del Grappa e Milano, ma anche tra il Veneto Polo Club, creato in famiglia a Rosà, nei dintorni di Bassano, e La Mimosa, che ospiterà questi Europei, per gli allenamenti a cavallo. “Con Ginevra Visconti teniamo duro e non vediamo l’ora di scendere in campo affiancate da queste nuove compagne di squadra. Il livello del torneo è altissimo, l’handicap è stato innalzato, tuttavia contiamo di fare bene dopo esserci allenate insieme in questi giorni”.

 

Ginevra Visconti, 45 anni, è tante cose. In questo periodo è soprattutto un’imprenditrice agricola - “Seguo l’azienda dove alleviamo vacche e cavalli, in Toscana” - e fa su e giù con Milano - “Per fortuna, anche nel periodo di stop forzato dell’attività per il Covid ho potuto dividermi tra Villa a Sesta, il club per il quale sono tesserata e dove principalmente mi alleno, e la Mimosa, che sarà sede di questi Europei” -. Ginevra, con Costanza Marchiorello, è stata protagonista delle prime due edizioni degli Europei, che hanno portato all’Italia un oro e un argento: “Diciamo che siamo la vecchia guardia... Quelle di Chantilly e Villa a Sesta sono state due esperienze incredibili, ci hanno fatto crescere molto. Ritrovo Costanza, ma conosco molto anche le due ragazze: Camila Rossi dall’Argentina, Alice Coria da sempre perché è cresciuta appunto alla Mimosa. Sarà dura, contro le altre squadre, anche perché è stato innalzato l’handicap e il nostro è quello minimo di 12, ma siamo pronte a dare il meglio di noi".

 

Alice Coria, 20 anni, sarà nel suo giardino: gli Europei femminili si disputeranno infatti alla Mimosa, il club creato dalla madre Stefania. E per le sue origini Alice non poteva che darsi al polo: ce l’ha avviata il papà Julio, argentino, professionista e suo primo insegnante – “A 7 anni già battevo palla” - ; la mamma, anche lei giocatrice, è figlia di Horacio Annunziata, pioniere di questa disciplina in Italia; e sono giocatori anche il fratello Edoardo Ferrari e il cugino Matias Coria, professionista argentino. “Giocare qui per me è gioia, soddisfazione e orgoglio, di questi campi conosco ogni filo d’erba. Spesso gioco e mi alleno con Ginevra Visconti, che mi conosce da sempre. A cavallo ho iniziato con il salto ostacoli, per impostare l’assetto in sella, e per diverso tempo ho gareggiato anche in completo. Poi ho scelto definitivamente li polo. Con la scuola invece ho smesso, da due anni lavoro nell’azienda di mamma (la Repico, settore chimico - ndr), dove mi divido tra amministrazione e ufficio acquisti".

 

Camila Rossi, 27 anni, è il... rinforzo italiano dell’ultim’ora. Gioca come professionista ai massimi livelli (figlia d’arte di papà Andres, ottimo giocatore anche lui), è arrivata da Buenos Aires per completare il quartetto azzurro. Il nonno si trasferì dall’Italia in Argentina, dove è nato appunto il padre di Camila che qui da noi era già stata una volta, nel 2017, ovviamente per disputare un torneo (a Villa a Sesta). Una vita molto intensa, la sua: dopo gli Europei in maglia azzurra, il 16 ottobre è attesa invece dal vestito bianco da sposa (si unirà in matrimonio con Ignacio Pieres, anche lui giocatore professionista) e dall’1 all’11 dicembre parteciperà alla quinta edizione dell’Abierto Femenino (ne ha già disputate altre due).

 

 

IL PROGRAMMA

 

Domani 22 settembre: ore 15:00 - ITALIA Vs GERMANIA; ore 17:00 - IRLANDA Vs GRAN BRETAGNA

Giovedì 23 settembre: ore 15:00 vincente di Italia-Germania Vs perdente di Irlanda-Gran Bretagna; ore 17:00 perdente di Italia-Germania Vs vincente di Irlanda- Gran Bretagna

Venerdì 24 settembre: riposo

Sabato 25 settembre: ore 15:00 e 17:00 semifinali

Domenica 26 settembre: ore 10:30 finale 3º-4º posto, ore 12:00 finale 1º-2º posto

 

 

LE SQUADRE

 

GERMANIA: Eva Brühl (hp 6), Hana Grill (hp 5), Marie Haupt (hp 3), Steffi Von Pock (hp 2); riserve Mona Scharf (hp 3), Christina Strasser (hp 1)

GRAN BRETAGNA: Fran Townsend (hp 1), Milly Hughes (hp 3), Heloise Wilson Smith (hp 6), Emma Tomlinson (hp 6); riserve Jess Andrews (hp 5), Tilly Bruce (hp 1), Natasha Tisminlesky (hp 4)

IRLANDA: Caroline Keeling (hp 1), Siobhan Herbst (hp 4), April Kent (hp 4), Ina Lalor (hp 6); riserva Luca Moore (hp 1)

ITALIA: Costanza Marchiorello (hp 3), Ginevra Visconti (hp 1), Alice Coria (hp 3), Camila Rossi (hp 5)

 

 

GLI EUROPEI IN TV

Ampio spazio per U.S. Polo Assn.- III FIP Ladies European Polo Championship su @PoloLineTv che seguirà  tutte le partite.

Le semifinali (sabato 25 settembre) e le finali (domenica 26 settembre) verranno trasmesse anche in diretta streaming sia su @PoloLineTv che sui siti della FISE (www.fise.it) e de La Mimosa Polo Club (www.lamimosapoloclubasd.com).

 

ALBO D’ORO

Quella al via a La Mimosa Polo Club è la terza edizione del FIP Ladies European Polo Championship.

La prima disputata nel 2017 a Chantilly (Francia) è stata vinta dall’Italia, che in finale ha battuto la Francia per 5-3. Nella seconda edizione andata in scena nel 2018 a Villa a Sesta (Italia) l’oro è andato alla Germania, che ha superato l’Italia in finale per 9-4,5.

 

 

 

Nella foto la squadra italiana. da sinistra a destra, Costanza Marchiorello, Ginevra Visconti, Alice Coria e Camila Rossi - ph. Fabio Petroni

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Supporter
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI