Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Horseball: per le italiane 2° e 5° posto in Spagna

Nel lungo weekend pasquale si è svolto a Girona, in Spagna, il 4° torneo internazionale femminile presso il circolo ippico di Alforges.
Hanno preso parte alla manifestazione otto squadre di cui cinque fra catalane e spagnole, una inglese e, quello che più ci interessa, due italiane: Scrivia+Selva e Circolo di Novi ‘’Diabolas’’, sotto la guida del tecnico Fabrizio Sforza.
Alla fine, le “Diabolas” hanno ottenuto un significativo secondo posto, sconfitte solo in finale dalle padrone di casa, il team Alforges; mentre Scrivia+Selva hanno ottenuto la quinta piazza, superando GT nell’ultimo confronto.
Questo il riassunto dell’intera manifestazione.
Dopo il sorteggio degli incontri, la prima giornata si è chiusa con i seguenti risultati:
La Plaza Sharks (Madrid) 11 - Cal Senyoret (team catalano) 1; Diabolas Circolo di Novi (Italia) 7 - GT (team catalano) 5; Alforges (catalano) 16 - Nottingham 2; Kete Team (catalano) 8-Scrivia+Selva (Italia) 7.
Dopo il secondo sorteggio, la giornata ha visto i seguenti risultati:
Diabolas Circolo di Novi 11 - Nottingham 4; Alforges 11 - GT 3; La Plaza Sharks 6 - Scrivia+Selva 7; Kete Team 3 - Cal Senyoret 2.
Di seguito la classifica finale della domenica di Pasqua, a capo delle ultime sfide:
1° e 2° posto: Alforges batte Diabolas Circolo di Novi 10 a 9
3° e 4° posto La Plaza Sharks batte Kete Team
5° e 6° posto Scrivia+Selva batte GT
7° e 8° posto Nottingham batte Cal Senyoret.
Ottima la prova di Benedetta Sacco, che ha vinto il premio di capocannoniere del torneo.
In contemporanea, sempre domenica scorsa, il Circolo di Novi giocava ,con gli elementi non impegnati nel femminile, nel campionato francese a Lione: anche qui una bella vittoria per 11 a 5.

Supporter

Charity

Supplier