Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official RideUp RideUp

TerraJonica dressageL'evento di interesse federale, insieme alla prima tappa di Coppa Italia, si è svolto nello scenografico impianto dell'Horse Club Terra Jonica di Taranto

 

Successo organizzativo per il Master Sud di Dressage e la concomitante prima Tappa di Coppa Italia della disciplina che si sono svolti negli impianti dell’Horse Club Terra Jonica di Taranto in Puglia. 

 

Oltre settanta iscritti hanno preso parte al Master Sud, nell’impianto dallo scenario inconfondibile e affascinante. Un segnale importante che sottolinea che il dressage nel meridione d’Italia è vivo e vegeto. 

 

Una disciplina in grande fermento non solo per ciò che riguarda gli appassionati che la praticano, ma anche per i centri del meridione che decidono di mettersi in gioco e dare vita alle manifestazioni di interesse federale della specialità dei rettangoli. 

 

Grande soddisfazione da parte del Presidente del centro ospitante, Fabio Podo. “Ci abbiamo creduto – ha detto Podo – anche perché abbiamo chiesto a gran voce al Dipartimento dressage di potere dare vita a questo appuntamento. Siamo nati con il salto ostacoli, ma abbiamo voluto questo evento, dopo aver ospitato i Campionati Regionali nel 2019, anno dell’apertura del circolo. Abbiamo avuto un feedback molto positivo dai diversi giudici di livello internazionale che sono stati presenti e questo ci spinge a pensare di potere organizzare qualche altra manifestazione. La collocazione geografica della nostra terra ci fa pensare – ha aggiunto - anche alla possibilità di dare vita a qualche internazionale, per ospitare i paesi del Mediterraneo. Siamo pienamente soddisfatti dell’esperienza e abbiamo visto grande soddisfazione anche da parte di tecnici e genitori. Si tratta di un importantissimo segnale per la disciplina nel sud Italia, che ci invoglia a pensare ad altre manifestazioni, magari con un montepremi incentivante per invogliare la partecipazione di binomi dal nord Italia e con il coinvolgimento del paradressage, specialità a noi molto cara”.

 

È possibile consultare QUI i risultati

Media Partner Cavallo Magazine  Equestrian Time
Supporter
Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span My Horse Logo BATTISTONI