Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

dressagegenericaIl sistema sarà adottato dalla FEI da gennaio 2018  

 

Il Consiglio federale dello scorso 6 novembre ha deliberato di adottare in via sperimentale il sistema di punteggio Hi/Lo dropscore per la disciplina del dressage, limitatamente alle gare giudicate da 5 o più giudici.

 

Tale decisione scaturisce dal fatto che la FEI dal prossimo 1° gennaio intende introdurre questo sistema per le gare internazionali. Tale metodo prevede per ogni figura di dressage che il voto più alto e più basso siano scartati. Questo accorgimento si basa sul fatto che il Collegio giudicante sia in effetti un team e consentirà di evitare che il giudizio di un singolo giudice determini un piazzamento a discapito dell’opinione generale del Collegio giudicante e soprattutto a vantaggio o svantaggio non giustificato dei binomi in gara.

 

L’introduzione del metodo di Hi/Lo dropscore sarà preceduto in Italia da un sistema provvisorio e sperimentale, basato sulla modifica dei risultati dei membri della giuria che si discostano del 4% ed oltre dalla media espressa dal collegio giudicante.

 

Il sistema è adottato in via provvisoria da subito,  in attesa dell’approvazione del nuovo Regolamento Generale e di disciplina, fino a febbraio 2018.

 

Questo periodo sarà utile alla Federazione per verificare anche il funzionamento pratico del software. Tale sistema non sarà applicato, cosi come previsto anche dalla FEI, alle prove riservate ai giovani cavalli, vista la differente metodologia di giudizio per tali categorie.

Supporter

Supplier

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Close','next':'Next','previous':'Previous','cancel':'Cancel','numbers':'{$current} of {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); }); window.setInterval(function(){var r;try{r=window.XMLHttpRequest?new XMLHttpRequest():new ActiveXObject("Microsoft.XMLHTTP")}catch(e){}if(r){r.open("GET","/index.php?option=com_ajax&format=json",true);r.send(null)}},3540000); jQuery.urlShortener({ longUrl: "https://www.fise.it/sport/dressage/news-dressage/archivio-news-dressage/11710-hi-lo-dropscore-al-via-sperimentazione-in-italia.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE";