Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official    RideUp

Pettena Paolo ParaReiningSi inserisce nel programma di sviluppo delle discipline dedicate agli atleti con disabilità

 

La Federazione Italiana Sport Equestri ha ideato e promosso, grazie alla sinergia tra i Dipartimenti Reining,  Formazione, Sport Integrati e IAC (Interventi assistiti con il cavallo) e la collaborazione della Italian Reining Horse Association, il progetto “Parareining – una risorsa per l’Equitazione, una prospettiva per lo sport paralimpico”.

 

La fonte tecnica del progetto è stata l’organizzazione mondiale no profit per lo sviluppo del Reining tra i disabili, denominata World Para Reining.

Il piano di lavoro è stato inoltre presentato durante l’Assemblea Generale 2018  della European Equestrian federation (EEF), svoltasi a Roma il 28 maggio scorso.

 

Gli obiettivi di questa proposta sono l’attuazione del protocollo definito ed approvato FISE, che declina i programmi e le procedure specifiche rispetto alla pratica del Parareining e la promozione, diffusione e sperimentazione del protocollo stesso, con l’ambizioso obiettivo di giungere al riconoscimento del Parareining quale terza disciplina paralimpica FEI.

 

È prevista inoltre la formazione sia di nuovi quadri tecnici, sia la specializzazione di quelli esistenti.

 

Per approfondire scarica qui il documento

Supporter   

Charity Terzo Pilastro

Supplier Gold Span Logo BATTISTONI 08 07 2020