Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/veneto/medium/241155456_248497603944755_8583630050498482410_n.jpg
Pony

IL VENETO ALLE PONYADI: SPIRITO DI SQUADRA E RISULTATI

2021.09.07 – Il gruppone veneto è tornato felice a casa dopo aver preso parte alla quindicesima edizione delle Ponyadi, andata in scena all’Arezzo Equestrian Centre dall’1 al 4 settembre. Un evento che ha riunito 1.180 tra ragazze e ragazzi di età compresa tra i 5 e i 13 anni, provenienti da diciotto regioni con mille pony. Numeri davvero da capogiro… La Lombardia ha avuto la meglio nel medagliere finale, davanti a Toscana ed Emilia Romagna, poi Piemonte e quindi Veneto. Essersi classificati nei primi cinque posti del medagliere conclusivo dunque è un risultato eccellente, ma mai come nel caso delle Ponyadi parlare di classifiche e piazzamenti non è determinante, sebbene lo sport in effetti di questo sia fatto. Nel grande evento dedicato ai bambini e ai pony infatti prevalgono valori quali il divertimento, la partecipazione, la condivisione, lo stare insieme divertendosi e – certamente – gareggiando per il piacere di farlo e non certo con l’obiettivo di superare un avversario…

Da questo punto di vista la spedizione veneta è stata un successo pieno e totale: “Abbiamo vissuto un bellissimo lungo momento di aggregazione”, dice infatti con grande gioia Lea Lizier, coordinatrice dell’intera spedizione veneta ad Arezzo. “Nel gruppo si è creato un clima magnifico: tutti si sono calati al meglio nello spirito richiesto da una manifestazione del genere, tutti hanno aiutato tutti e soprattutto tutti hanno fatto il tifo per tutti a prescindere dal tipo di impegno di volta in volta affrontato”.

Detto che i risultati strettamente agonistici non sono l’obiettivo primario su cui focalizzare la partecipazione alle varie gare proposte dal programma, vediamo comunque quali sono state le medaglie conquistate dai piccoli atleti veneti.

ORO - Presentazione A2/Presentazione B1; Carosello B1; Volteggio F seconda fascia; Volteggio L prima fascia; Welcome A; Squadra salto; Individuale C volteggio.

ARGENTO - Presentazione A1; A attacchi; Jump A2; Addestrativa attacchi; Lp70; Welcome A; Run and ride A2; Individuale volteggio C.

BRONZO - Cross B2; Salto 80; Carosello B2; Piccolo Gran Premio B3; Individuale volteggio C; Run and ride A3.