Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/piemonte/Piemonte/Endurance/medium/Bruno_Mollo_su_Quassia_Distinta.jpg

Piemontesi in evidenza a Pisa - Endurance Internazionale

Giovedì 19 settembre a Pisa nella magnifica cornice della tenuta Presidenziale di San Rossore diversi binomi piemontesi erano ai nastri di partenza della tappa italiana del prestigioso circuito europeo H.H. Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum Endurance Festival.

Nella categoria Cei** 120 km da incorniciare la prestazione del cavaliere Bruno Mollo che, in sella alla sua Quassia Distinta, ha chiuso decimo su 225 binomi partenti provenienti da ogni parte del mondo.

Tra i finisher, nella medesima categoria, da segnalare anche Stefano Falzoi in sella a Dirhan Ibn Tauqui, Sara Milia in sella a Malike, Stefania Marchiano in sella a Favola Bint Eternity, e Giorgia Cassinelli in sella a Shagya913 Shaman.

Venerdì 20 settembre sempre in quel di Pisa si sono invece disputati i Campionati del Mondo di endurance riservati ai Giovani cavalli.

Degna di nota, in questo importante appuntamento, la prestazione di un altro binomio piemontese Samuel Patella in sella a Prudens che ha portato a termine la gara classificandosi 23°su 62 partenti.