Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/sardegna/medium/CR_Sardegna_Comunicati_stampa.png

A Travagliato brilla la stella di Federica Mundula: prima nella categoria internazionale CEIYJ2*

E’ ancora la disciplina dell’Endurance a portare in alto i colori della Sardegna.
 
L’ultimo risultato importante arriva da Travagliato, in provincia di Brescia, dove la young rider Federica Mundula in sella alla baia di dieci anni Selena Moon ha vinto meritatamente la categoria internazionale sui 120 chilometri CEIYJ2*. Un successo pieno per la giovane portacolori del circolo di Santa Teresa di Gallura, Li Nibbari, che ha vinto alla media di 20.081 km/h precedendo le altre due giovani amazzoni, la veneta Caterina Coppini con Zabor des Pins e la lombarda Chiara Botticchio con Sindianu, un purosangue arabo di dieci nato in Sardegna.
 
Si tratta di una conferma per la giovane allieva di Anna Teresa Vincentelli, infatti a maggio è diventata campionessa italiana tra gli young rider nella prova disputata ad Arborea, organizzata all’Horse Country. Medaglia d’oro conquistata sempre in sella alla figlia dello stallone Caljgola e della fattrice Basdev di San Jore (da Dr Devious) di proprietà dell’allevamento del Ma di Santa Teresa.
 
A Travagliato, nella manifestazione organizzata dal Circolo Ippico Ambassador, Federica Mundula ha conquistato anche il premio “best condition” grazie ad una condotta di gara impeccabile che l’ha vista sempre come inseguitrice della Coppini nei primi tre “loop”, poi nell’ultimo, quando mancava pochissimo al traguardo, ha messo la freccia e si è involata in solitaria alla conquista della prima posizione. Un ennesimo successo in questo 2021 per l’Endurance isolano che, oltre agli splendidi risultati ottenuti in tutta la penisola, si sta ritagliando un posto da protagonista anche nell’organizzazione di eventi nazionali ed internazionali, come i recenti Campionati del Mondo riservati ai giovani cavalli disputati ad Arborea nel Centro Equestre Horse Country.
 
Carlo Mulas