Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/sardegna/medium/CR_Sardegna_Comunicati_stampa.png

Una medaglia d’oro e due di bronzo per la Sardegna ai Campionati Italiani Pony e Under 14 di Endurance

 
La ripartenza dell’Endurance italiano passa per Città della Pieve con i Campionati Italiani Pony e Under 14 disputati lo scorso weekend nella cittadina umbra e organizzati dall’Associazione equestre Wild Horse. Campionati nazionali che hanno visto tra i protagonisti anche alcuni giovani provenienti dalla Sardegna che non hanno fatto solamente da comparse ma, anzi, sono tornati a casa con una medaglia d’oro e due di bronzo e un terzo posto assoluto nel medagliere dietro l’Umbria e il Lazio. Una festa per tutta la Sardegna dell’Endurance e per i ragazzi che sono arrivati a Città della Pieve, tutti tesserati per il Circolo Li Nibbari di Santa Teresa di Gallura, accompagnati da Costantino Sanna. La medaglia più preziosa è arrivata nella categoria Debuttanti under 14 su 22 chilometri grazie alla dodicenne Martina Lo Monaco con Burgesu, un sauro di sette anni che è arrivato al traguardo in perfette condizioni fisiche con 26 battiti al minuto. Nella stessa classifica da sottolineare la sesta posizione di Serena Pintore, 11 anni, con Tesoro del Golfo.
 
La medaglia di bronzo del Campionato under 14 sui 44 chilometri l’ha vinta la tredicenne Laura Bellinzis in sella al purosangue arabo di otto anni Unuburghesu: per loro una media oraria di 11.826 chilometri, molto vicina al secondo posto e quindi alla medaglia d’argento.
 
Altro bronzo per la Sardegna nella prova Elite 9 km riservata ai pony con Luca Frau e Osilesu. Nella stessa categoria buon settimo posto per Laura Bellinzis con Prestigiosa. Sempre tra i Pony, ma nella 6 km, Francesco Casu con Osilesu ha sfiorato il podio terminando al quarto posto, con Serena Pintore ed Eragon al settimo, Giorgio Prezioso con Prestigiosa al nono e Rebecca Cuccuru con Rebelde più indietro.
Anche nella prova breve per i Pony, sui 3 km, Sardegna presente con i giovanissimi Giada Simula con Spirit del Golfo, quarta classificata, e Giovanni Carta con Pippo, tredicesimo.
 
Carlo Mulas