Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/sardegna/-NEWS/Coni-SportESalute/2021/medium/Sportditutti.jpg
News

“Lo Sport non è di pochi, ma di tutti”. Interventi per il mondo delle associazioni

Da FISE: news ufficiale

Due iniziative rivolte a mettere in risalti i valori educativi dell’attività sportiva

Lo sport non è di pochi, ma di tutti”. Con questo slogan Sport e Salutesta promuovendo due interessanti interventi a favore dello sviluppo del mondo sportivo di base. 

Sport di tutti nei quartieri” è nato per sostenere l’associazionismo sportivo di base che opera in contesti territoriali difficili e vuole impiegare i valori educativi dello sport come strumento di sviluppo ed inclusione sociale. 

L’obiettivo è quello di promuovere la creazione di presidi sportivi gestiti direttamente dalla Associazioni e dalle Società sportive dilettantistiche e direttamente destinate alla comunità, senza distinzione di fasce d’età, ma con particolare attenzione a bambini, ragazze e ragazzi, donne e over 65. 

La seconda misura “Sport di tutti inclusione” vuole sostenere, invece, lo sport sociale e incentivare l’associazionismo sportivo di base attraverso il finanziamento di progetti rivolti a categorie vulnerabili e soggetti fragili che vedono lo sport come strumento di inclusione sociale. 

I due bandi e tutte le informazioni sono disponibili in calce a questa notizia.

Consulta QUI info e bando per “Sport di tutti nei quartieri”

Consulta QUI info e bando per “Sport di tutti inclusione”